Tuttosport.com

Marca: "I sette motivi per cui il Barcellona non ha preso De Ligt"
© Juventus FC via Getty Images
0

Marca: "I sette motivi per cui il Barcellona non ha preso De Ligt"

Dalla Spagna arrivano le spiegazioni del quotidiano sul perché il club blaugrana ha rinunciato all'acquisto del difensore olandese

mercoledì 17 luglio 2019

BARCELLONA - Direttamente dalla Spagna il quotidiano "Marca" prova a spiegare i motivi per cui il Barcellona non ha acquistato De Ligt dall'Ajax e ha permesso al difensore olandese di firmare con la Juventus. Nonostante il tentativo in extremis del club azulgrana, infatti, di accordarsi con il giocatore al momento delle firme con la Juventus, il centrale olandese ha sempre preferito il club bianconero a quello spagnolo. Secondo il quotidiano spagnolo, tuttavia, sono sette i motivi per i quali il Barça ha preferito evitare l'affondo per De Ligt.

Dall'ingaggio alla voglia di Neymar: i motivi secondo "Marca"

Ingaggio del giocatore: l'entourage di De Ligt aveva chiesto al Barça 12 milioni di euro netti a stagione che avrebbe rotto gli equilibri interni al club catalano per un giocatore di 19 anni. Da qui il rifiuto del Barcellona a questa cifra.

Commissione di Raiola: solitamente il club blaugrana concede agli agenti il 5% del trasferimento, mentre la cifra richiesta dall'agente del calciatore era superiore a quella stabilita dai parametri del Barcellona.

Difesa coperta: non era il reparto difensivo quello che voleva puntellare con un grande acquisto Valverde. Dopo aver chiuso Todibo a Gennaio, infatti, il Barcellona si sente coperto in difesa con Piqué, Lenglet e Umtiti. I blaugrana avrebbero voluto prendere il centrale olandese solo alle cifre stabilite dal club visto che De Ligt non era una priorità.

Margini di miglioramento: De Ligt è di certo molto apprezzato dalle parti della Catalogna, ma secondo molti deve ancora migliorare. Mentre De Jong era un giocatore fondamentale per il Barça, il difensore olandese non lo era.

La volontà del giocatore: a differenza del centrocampista sopracitato, la volontà di volare a Barcellona del centrale difensivo non era la stessa. De Ligt, infatti, ha preferito volare a Torino nel momento in cui poteva fare un passo verso il Camp Nou. Inoltre, avrebbe avuto difficoltà a giocare vista la competizione presente nel suo ruolo nel club blaugrana.

Voglia di Neymar: il Barça ha la volontà di chiudere il ritorno di Neymar e vorrebbe fare uno sforzo in più proprio per il brasiliano. La possibilità reale di far tornare O' Ney in Catalogna è stata un freno per la trattativa con De Ligt.

La perseveranza della Juventus: fin dal premio Golden Boy 2018, la Juventus è stata in una posizione migliore nella trattativa per De Ligt per poi arrivare all'affondo decisivo delle ultime settimane.

Juventus De Ligt Marca

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina