Tuttosport.com

0

De Ligt: "Juve, vinciamo tutto. Cannavaro idolo, qui anche per Sarri"

Il nuovo colpo della società bianconera si presenta in grande stile: “Le parole di Ronaldo? Un onore ma io ero già sicuro della scelta…”

venerdì 19 luglio 2019

De Ligt: "Ecco perché ho scelto la Juve"

Perché ho scelto la Juve? Per il feeling e le sensazioni che mi hanno trasmesso. In più l’Italia è famosa per la tradizione difensiva. La Juve è un grande passo per me. In Olanda si parla di costruire da dietro mentre qui si parla di marcature e posizioni. Io e la Juve possiamo darci tanto reciprocamente”.

De Ligt ha scelto la maglia numero 4

Ho 19 anni, posso ancora migliorare e voglio farlo. Come? Lavorando duramente e dimostrando che sono qui per imparare. Nel calcio la pressione è normale e per me non è un problema. Sul campo dimostrerò quello che sono in grado di fare. Il numero 4 per me è speciale. Ha un’eredità importante anche alla Juve quindi spero di essere all’altezza di questo numero”.

Gli obiettivi di De Ligt

All’Ajax c’era un ambiente più giovane ma qui posso imparare da grandi campioni come Chiellini, Buffon, Ronaldo e tanti altri. Obiettivi? Per me la cosa più importante è adattarsi a nuovo ambiente. Poi voglio giocare, migliorare e dimostrare le mie qualità”.

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina