Tuttosport.com

Chiellini, la grinta non s’infortuna. Andrà in panchina con i compagni
© Marco Canoniero
0

Chiellini, la grinta non s’infortuna. Andrà in panchina con i compagni

Juve-Napoli non sarà un precedente unico: soprattutto in casa il centrale ci sarà. C’è grande intesa tra lo staff tecnico e il difensore dei bianconeri. In trasferta solo se non rallenta il piano di recupero

di Antonino Milione domenica 8 settembre 2019

TORINO - Ricordate cosa è successo la sera del 31 agosto allo Stadium? Ok, la Juventus batte il Napoli nella maniera più beffarda per i tifosi azzurri e più goduriosa per quelli bianconeri. Ma qui, oltre al durante, conta il pree il post- in un’ora e mezza abbondante di impagabili emozioni. Al centro della scena c’è un capitano che, munito di tutore a protezione del ginocchio messo male e di un paio di salvifiche stampelle, si siede in panchina prima di alzarsi e salutare con la mano destra il popolo juventino che lo acclama senza sosta; poi c’è la partita, il 4-3, chi si bea del successo e chi in quel momento vorrebbe sprofondare; infine ecco l’abbraccio che riconcilia vincitori e vinti. Giorgio Chiellini, due sabati fa, è stato il co-protagonista della pellicola più pazza del campionato e con la sua discesa in campo per consolare Kalidou Koulibaly ha dato un’ulteriore dimostrazione del suo essere leader, esempio, comandante accanto all’altro Comandante, Maurizio Sarri con la C maiuscola. Dov’è la novità? La scena appena descritta è destinata a ripetersi: non sempre, ma molto spesso, in particolare quando la Juve giocherà nella sua casa, con la possibilità che pure in trasferta siano girate repliche dell’evento.

juve chiellini

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina