Tuttosport.com

0

Cristiano Ronaldo, Higuain e Dybala: ora Sarri ci crede e studia il piano per il trio magico

L’allenatore della Juve sta lavorando alla crescita della solidarietà tra i tre attaccanti e a un maggior dominio della gara per rendere più stabile l’arma anti bunker

di Filippo Cornacchia giovedì 24 ottobre 2019

Sarri tiene in forte considerazione l'opzione del trio dei sogni

GLI AVVERSARI - A dimostrazione che l’integralismo tattico era soltanto uno dei tanti pregiuduzi sul conto del Comandante toscano, alla Continassa si continua a ragionare e a lavorare sul trio dei sogni. Il fatto che Sarri lo abbia testato in due momenti difficilissimi, quando la partita contro l’Inter era in bilico e quando i bianconeri erano sotto contro la Lokomotiv, dimostra come l’allenatore tenga in forte considerazione questa opzione. La potenza di fuoco è sotto gli occhi di tutti e in Champions se ne è avuta una nuova conferma. Dybala ha segnato i due gol della rimonta, Higuain ha sfiorato la doppietta e Cristiano Ronaldo è stato pericoloso a ripetizione. Il calcio non è però una semplice somma algebrica. Non sempre sommando i tre più forti diventi tre volte più forte. Può succedere, ma non è la regola. Ecco perché Sarri da un lato continua a oliare i meccanismi di quella che è una soluzione e non un semplice azzardo, ma dall’altro non si illude di poterla impiegare sempre, almeno nell’immediato. Questione di equilibrio. Contro la Lokomotiv, in un contesto preciso (dominio assoluto del campo), la Juventus ha sfruttato i vantaggi dei tre: ossia quel mix esplosivo di tecnica, imprevedibilità e senso del gol. L’atteggiamento dei russi, che di fatto hanno parcheggiato a lungo l’autobus davanti all’area, ha consentito ai bianconeri di rinunciare a qualcosa in fase di non possesso per aumentare la velenosità negli ultimi metri. Una situazione più da serie A che da Champions: ecco perché, soprattutto contro le squadre di provincia, il tridente Dybala-Cristiano Ronaldo-Higuain prima o poi potrebbe debuttare anche dal primo minuto. Da questo punto di vista sarà fondamentale anche il recupero di Douglas Costa.

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna di Tuttosport

juve Cristiano Ronaldo Higuain Dybala Sarri

Caricamento...

La Prima Pagina