Cristiano Ronaldo non preoccupa e lui vuole esserci contro il Milan

Il problema al ginocchio dell’attaccante della Juve non è grave: la decisione dopo la rifinitura. E domani andrà in Nazionale

Cristiano Ronaldo non preoccupa e lui vuole esserci contro il Milan© www.imagephotoagency.it

TORINO - Sarà la rifinitura di questa mattina a sciogliere gli ultimi dubbi sulla presenza di Cristiano Ronaldo in campo contro il Milan. Ma alla Continassa non c’è preoccupazione, come ha spiegato Maurizio Sarri in conferenza stampa. «So che non ha niente di grave, soltanto un piccolo dolore al ginocchio che durante la partita un po’ lo squilibra dal punto di vista degli appoggi. Ma non ha niente di particolarmente serio». Il fastidio al ginocchio destro si trascina da una settimana tant’è che CR7 è stato sostituito mercoledì a Mosca in Champions League per motivi precauzionali. Il penta Pallone d’Oro, sempre così attento al suo fisico, sta facendo fisioterapia e continua con i suoi allenamenti maniacali.

Sarri: "Ronaldo? Nulla di grave, vediamo..."
Guarda il video
Sarri: "Ronaldo? Nulla di grave, vediamo..."

 

Se CR7 dovesse saltare il Milan sarebbe una sua scelta

Stasera dovrebbe guidare l’attacco bianconero ma, se dovesse saltare la partita, sarebbe una sua scelta: certo, il dolore lo condiziona perché gli crea un po’ di affaticamento all’adduttore, però la voglia di sfidare i rossoneri è tanta.

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna di Tuttosport

Sarri: "Bonucci è determinante"
Guarda il video
Sarri: "Bonucci è determinante"

Juve, i migliori video

Commenti