Tuttosport.com

Juve, Buffon vede Maldini e mette nel mirino Del Piero

0

Probabilmente titolare domani con il Sassuolo: si porterà a -2 dal record di presenze in A del milanista (647)

Juve, Buffon vede Maldini e mette nel mirino Del Piero
© Marco Canoniero
sabato 30 novembre 2019

TORINO - Un obiettivo da record. Gigi Buffon e Paolo Maldini, due fra i più importanti (e vincenti) personaggi del calcio di casa nostra, non sono mai stati così vicini. In campo, con la maglia della Nazionale, Gigi parava e Paolo marcava gli avversari: oggi che Maldini ha intrapreso la carriera da dirigente nel “suo” Milan, Buffon non ha ancora perso la voglia di divertirsi fra i pali, a quasi 42 anni (li compirà a fine gennaio). Domani, all’ora di pranzo contro il Sassuolo, sarà nuovamente titolare in campionato, toccando quota 645 presenze in serie A (168 i gettoni con la maglia del Parma, 477 quelli in bianconero compresa Juve-Sassuolo), a sole due lunghezze dall’amico Paolo, recordman assoluto. E ad una dal più presente in A con la Juventus, Alex Del Piero, a quota 478. 

Juve, cessioni eccellenti: da Mandzukic a Emre Can, quattro in uscita

Buffon, una carriera di record

Per Gigi, che ha sempre preferito far parlare il campo invece che i numeri, il record di apparizioni nel campionato italiano sarebbe l’ennesima soddisfazione di una carriera straordinaria. La sua corsa al primato di gettoni si era fermata il 19 maggio del 2018, quando uscì dal terreno di gioco dell’Allianz Stadium acclamato dalla sua gente. Dopo un anno al Paris Saint Germain, la voglia di tornare a casa e ricominciare a inseguire trionfi e mietere record, tra cui appunto la caccia a quello di Maldini, lo ha spinto a tornare.

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale

Buffon in azione con la maglia della Juve

Juventus

Caricamento...

La Prima Pagina