Pagina 2 | De Ligt è in Olanda, ecco perché. E tornerà a Torino domenica

Non solo CR7, rientri Juve nel weekend. I giocatori si organizzano in caso di ripresa il 18 maggio. Il centrale olandese è tornato in patria per rivedere i genitori. Il club bianconero ha preallertato tutti, ma non c’è una convocazione

Juve, ancora non è partita la convocazione ufficiale

Non è ancora partita la convocazione ufficiale da parte del club bianconero, ma i giocatori sono stati messi in preallarme in vista del 18 maggio, data fatidica in cui si dovrebbero riprendere gli allenamenti collettivi (decreti e decretini permettendo). Il che significa che, contando i 14 giorni di quarantena per chi arriva dall’estero, la truppa dovrebbe ricomparire a Torino fra domenica e lunedì. E infatti arrivano segnali in questo senso da tutti i giocatori sparpagliati per il mondo.

Danilo, Douglas Costa e Alex Sandro sono in Brasile e sono in costante contatto proprio per organizzare il ritorno a Torino. Non è un viaggio facile di questi tempi e potrebbero farlo insieme. Anche per loro l’obiettivo è rientrare nel weekend. Khedira è in Germania e non dovrebbe avere particolari difficoltà a ritornare a Torino. Così come Adrien Rabiot che ha trascorso gli ultimi quaranta giorni in Francia in compagnia della madre. Mentre Szczesny tornerà dalla Polonia, dove è andato da circa tre settimane con la moglie il figlio.

Juve, De Ligt si allena in Olanda
Guarda il video
Juve, De Ligt si allena in Olanda

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...