Tuttosport.com

Lippi torna su Juve-Real: “Il gol di Mijatovic in fuorigioco”

0

L’ex allenatore bianconero sulla finale di Champions 1998: “Adesso non importa, è acqua passata”. Sui singoli: “Zidane il più forte che abbia mai avuto. Messi o Ronaldo? Hanno la stessa importanza”

Lippi torna su Juve-Real: “Il gol di Mijatovic in fuorigioco”
© ANSA
mercoledì 20 maggio 2020

Amsterdam ArenA, finale di Champions 1998. Il Real Madrid batte di misura la Juve con il contestato gol di Mijatovic. Marcello Lippi, allora tecnico dei bianconeri, è tornato sull’episodio ai microfoni di Cadena SER: “Era in fuorigioco, la sensazione è quella. Ma adesso non m’importa, è acqua passata anche se all’epoca se ne parlava molto”. L’ex allenatore ha parlato anche degli ultimi movimenti di mercato in casa Barcellona: “Lautaro Martinez è ottimo, mi piace molto. Così come Pjanic che oltre a essere bravo tecnicamente ha esperienza internazionale. Ho avuto la fortuna di allenare squadre importanti e ottimi giocatori. Il migliore che ho avuto? Zidane. Il più forte perché la natura gli ha dato classe, qualità e intelligenza”. Sulla sfida Messi-Ronaldo: “Sono alla pari, non in termini di qualità ma di importanza. È come decidere tra Maradona e Pelé, impossibile”.

Caricamento...

La Prima Pagina