Tuttosport.com

Kulusevski: "Ho scelto la Juve per Sarri, posso diventare uno dei più forti"

0

Il calciatore svedese scalpita e non vede l'ora di intraprendere l'avventura in bianconero: "Andrò a Torino per far vedere che anche io so giocare e sono pronto per vincere. Ibra? Sarebbe un sogno giocarci contro". Poi svela il perchè del numero 44

Kulusevski:
© Juventus FC via Getty Images
mercoledì 27 maggio 2020

TORINO - "Guardo tantissimo De Bruyne, voglio diventare come lui: anche più forte". Questa l'ambizione di Dejan Kulusevski, il giocatore della Juventus che sta vivendo gli ultimi mesi al Parma prima di approdare nel mondo bianconero e che si ispira al fuoriclasse del Manchester City: "É uno dei primi 5 del mondo, lavoro per diventare forte come lui - ha aggiunto lo svedese in collegamento con Sky Sport 24 -. Voglio diventare uno dei più forti al mondo e sono pronto a fare tutto il lavoro necessario".

Juve, Kulusevski è pronto: ecco perché Sarri punterà su di lui

Kulusevski: "Pronto per vincere con la Juve"

Alla Juventus di certo non mancherà la concorrenza: "Posso fare molto bene con i bianconeri", ha osservato il classe 2000. Kulusevski spiega poi perchè la sua scelta è ricaduta sulla Juve e non sull'Inter di Antonio Conte. "La posizione in campo è uno dei motivi per cui ho scelto i bianconeri. Il gioco di Sarri l'ho studiato veramente tanto, ma prima mi mancano 13 partite con il Parma, devo fare bene e poi quando giocherò con la Juve sarà un sogno. Andrò a Torino per far vedere che anche io so giocare e sono pronto per vincere"

Kulusevski su Ibrahimovic e il numero 44

Un idolo dell'infanzia di Kulusevski è stato Zlatan Ibrahimovic: "Ha cambiato tutta la Svezia - ha spiegato -. Non ho mai parlato con lui, sarebbe un sogno giocare contro Zlatan, parlare con lui e scambiare le magliette". Infine un aneddoto sulla scelta del numero 44: "Diversi anni fa sono andato a vedere il Manchester United e ho visto l'esordio di Januzaj. È entrato con una personalità incredibile e allora ho detto a mio padre: 'Se un giorno divento calciatore voglio essere come lui'. Da quel momento mi sono innamorato del numero 44", ha concluso Kulusevski.

kulusevski juve parma Ibrahimovic Sarri

Caricamento...

La Prima Pagina