Sarri, clamorosa confessione: Non decido solo io!

“Ronaldo centravanti? I ragazzi del tridente hanno parlato prima di Napoli-Juve: preferivano che in mezzo giocasse Dybala e così abbiamo fatto”. Fa riflettere l'ammissione del tecnico della Juve: disposto a cedere autorità pur di responsabilizzare e coinvolgere i giocatori. La trasferta di Bologna aiuterà a capire se è la strategia giusta

© www.imagephotoagency.it

TORINO - La domanda di Sky è chiara e diretta: se n’è parlato tanto, Cristiano Ronaldo preferirebbe giocare da un’altra parte. Lo vuol fare il centravanti o no?

La risposta di Maurizio Sarri dà adito a parecchie riflessioni. «Io e Cristiano abbiamo parlato prima della partita del Milan, abbiamo parlato prima della finale, abbiamo riparlato sabato. È chiaro che lui è un ragazzo che ha fatto oltre 700 gol partendo defilato. La sua preferenza è quella. Ma questo penso sia nell’assoluta normalità: con il Milan siamo andati a quella soluzione (Ronaldo centravanti, ndr), nella finale di Coppa Italia ho chiamato i tre ragazzi che avevo scelto di far giocare davanti e ho parlato con loro di quello che dovevamo fare in campo e poi, analizzando con loro, hanno deciso anche loro di provare a partire con la soluzione Dybala più centrale. Ma penso sia nella normalità di un confronto prima di una partita importante».

Casa Tuttosport. Atalanta show, pronti, via e riparte con 4 gol. Juve, clamorosa confessione di Sarri: l’attacco contro il Napoli deciso da CR7, Dybala e Douglas. Zanardi stazionario, i medici: abbiamo speranze
Guarda il video
Casa Tuttosport. Atalanta show, pronti, via e riparte con 4 gol. Juve, clamorosa confessione di Sarri: l’attacco contro il Napoli deciso da CR7, Dybala e Douglas. Zanardi stazionario, i medici: abbiamo speranze

 

PUNTI DI VISTA - Da qui in poi diventa questione di punti di vista e sensibilità personali. Può persino risultare paradossale che in un tale anno atipico in cui la Juventus versa la bellezza di quasi 30 milioni lordi in allenatori (tra l’esonerato Massimiliano Allegri e il reggente Maurizio Sarri) siano i giocatori a decidere chi va in campo. E ancor più paradossale può sembrare che sia lo stesso Sarri a sbandierare la cosa ai quattro venti.

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna di Tuttosport

Bologna-Juve, la formazione di Sarri
Guarda la gallery
Bologna-Juve, la formazione di Sarri

Commenti