Juve, Ronaldo-Kulusevski: Pirlo non ha alternative

Senza Dybala e il nuovo attaccante, il tecnico proverà CR7 e lo svedese. La coppia sembra già affermata

© ANSA

TORINO - Non ci sono molte alternative, per ora, ma Andrea Pirlo in vista di domenica avrà un motivo in più per testare il feeling della coppia. Cristiano Ronaldo e Dejan Kulusevski, 55 anni in due, un concentrato di forza, ardore, tecnica, qualità, corsa, dinamismo, racchiusi in un corpo solo. Una crasi fra geni compiuti o in divenire, il giocatore più bravo al mondo e una delle espressioni più talentuose della covata di ragazzini classe 2000, accomunate da una passione sconfinata per il gioco del calcio.

Juve: Buffon e Szczesny, che voli sotto gli occhi di Pirlo!
Guarda la gallery
Juve: Buffon e Szczesny, che voli sotto gli occhi di Pirlo!

Ecco quando scenderanno in campo

Il tecnico della Juventus li proverà nella mattinata del dì di festa - ore 10.30 contro il Novara alla Continassa - sia per capire quanto futuro abbiano insieme (la base di partenza induce all’ottimismo, per la verità), sia perché in assenza di Paulo Dybala e di un numero 9 eventualmente in arrivo dal mercato non c’è scelta. Detto che la Joya sta cercando di recuperare dall’infortunio muscolare che si ripresentò nel corso della maledetta notte contro il Lione (nessun rischio sarà corso in vista di Juve-Samp del 20 settembre), per il momento non è detto che sia un male affidarsi solamente a quei due lì. Ronaldo e Kulusevski si sono appena incrociati in Svezia-Portogallo, con trionfo di CR7 e un sincero scambio di reciproci complimenti»[...]

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Commenti