Juve, riecco Storari: è il nuovo Professional’s Talent Development

Nuovo ingresso in dirigenza. L'ex portiere, alla Vecchia Signora da calciatore dal 2010 al 2015, avrà il compito di far crescere i nuovi talenti bianconeri

Juve, riecco Storari: è il nuovo Professional’s Talent Development© Juventus FC via Getty Images

TORINO - Non solo Morata, in casa Juve c'è un altro gradito ritorno. Ma stavolta non in campo, bensì in dirigenza. Marco Storari, che ha difeso i pali della porta bianconera per 64 volte dal 2010 al 2015, è infatti il nuovo Professional’s talent development della Vecchia Signora.

Juve, il Morata 1.0: l'intesa con Pirlo, i gol e i trofei
Guarda la gallery
Juve, il Morata 1.0: l'intesa con Pirlo, i gol e i trofei

Juve, Storari entra in dirigenza: il comunicato ufficiale

Ad annunciare la notizia è stata la stessa società bianconera che, attraverso un comunicato ufficiale diffuso sui canali social, ha annunciato: "È ufficiale un gradito ritorno, nello staff dirigenziale bianconero: quello di Marco Storari, che torna alla Juve, nell'Area Sportiva, in qualità di Professional’s talent development. L’ex portiere ha militato in bianconero per 5 stagioni, dal 2010 al 2015, vincendo 4 Scudetti, due Supercoppe italiane e una Coppa Italia, la Decima bianconera, sollevata da protagonista nella Finale di Roma, la sua ultima partita con la nostra maglia. Ora è rientrato alla Juve con un ruolo nuovo e un compito importante: far crescere i nuovi talenti bianconeri. Buon lavoro, Marco! E bentornato!".

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti