Juve, Dybala alla riscossa in campo e fuori

La Joya tra debutto, rinnovo e posizione. Dopo la panchina di Roma punta a giocare contro il Napoli, ma è in ritardo

Juve, Dybala alla riscossa in campo e fuori© Juventus FC via Getty Images

La sua immagine vale tantissimo, tanto da essere decimo nella classifica mondiale degli atleti più commerciabili, ma la rilevanza, la portata, il ritorno e la risonanza - questi i criteri utilizzati da Nielsen per elaborare l’indagine - sono elementi che Paulo Dybala vorrebbe esternare anche in campo, pronto per il debutto stagionale, anche se Andrea Pirlo frena. «Deve ritrovare la condizione» ha detto il tecnico bianconero al termine di Roma-Juventus. (...)

Nielsen: "Ronaldo, Dybala e non solo nei 20 sportivi più importanti"
Guarda la gallery
Nielsen: "Ronaldo, Dybala e non solo nei 20 sportivi più importanti"

L’ultima uscita risale a quasi due mesi fa, quando è entrato durante la sfida contro il Lione di Champions, poi ha dovuto recuperare dall’infortunio, è tornato ad allenarsi con la squadra e domenica è rientrato nella lista dei disponibili, ma all’Olimpico contro la Roma è rimasto in panchina. Così ora scalpita per il big match di domenica contro il Napoli. Eppure Pirlo lo vede ancora indietro di condizione. «Si è allenato con noi, ci vorrà tempo. Deve solo migliorare la forma fisica». Forse questa settimana di allenamento può essere sufficiente e sperare nel debutto, ovviamente non da titolare. Il suo rientro, però, ripropone la variabile Dybala e riaccende i riflettori sulle scelte dell’allenatore bianconero, che dovrà fare a meno dello squalificato Adrien Rabiot (al suo posto dovrebbe giocare Rodrigo Bentancur, mentre Arthur Melo dovrebbe sostituire Weston McKennie), e sulla posizione della Joya in campo.

Juve, Ronaldo indica la via. Morata, festa in campo
Guarda la gallery
Juve, Ronaldo indica la via. Morata, festa in campo

Juve, i migliori video

Commenti