Tuttosport.com

Sì, per la Juve e Pirlo è un ritorno al futuro

0

I bianconeri tornano in campo dopo giorni di polemiche, di negatività e di… positività senza Cristiano Ronaldo ma con l’entusiasmo dei giovani nuovi acquisti. A Crotone si gioca 20 giorni dopo il 2-2 di Roma: il tecnico vuole 3 punti e passi avanti, con un attacco inedito e il suo primo Dybala

di Sergio Baldini sabato 17 ottobre 2020

Servirà però a uno scopo ben più importante battere la squadra di Giovanni Stroppa questa sera: aggiungere un +3 a quell’addizione lunga 38 giornate che alla fine dovrà dare come risultato il decimo Scudetto consecutivo. Il caso Juventus-Napoli è solo all’inizio, i dubbi sul fatto che Pirlo possa guidare la squadra bianconera persisteranno, ma intanto «Alla Juventus vincere è la sola cosa che conta», insegnava Boniperti. E Pirlo, che vincente lo è sempre stato, lo sa: «Non mi cambia niente essere favoriti o meno», aveva risposto alla vigila di Juventus-Napoli riguardo alle sue sensazioni nel non vedere la squadra bianconera da sola in cima ai pronostici. Conta altro, appunto.

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna di Tuttosport

Serie A juve pirlo

Caricamento...

La Prima Pagina