Dybala, torni a essere da 10?

L'attaccante della Juve ha una nuova occasione per sbloccarsi dopo una partenza complicata

Dybala, torni a essere da 10?© Juventus FC via Getty Images

TORINO- Cancellare Benevento e riprendersi la Juventus con una prestazione da numero 10. Più facile a dirsi che a farsi, ma Paulo Dybala ha le qualità per superare il momento negativo e centrare l’obiettivo. I due turni di squalifica inflitti ad Alvaro Morata proiettano la Joya nell’undici titolare che oggi scenderà in campo contro il Torino: senza l’incidente di percorso del bomber spagnolo probabilmente Paulo sarebbe partito per l’ennesima volta dalla panchina, visto che in campionato vanta appena 5 presenze, tre da titolare e, di queste, due con 90 minuti in campo, ma le circostanze gli offrono un’occasione ghiotta da non perdere. Si sa che il periodo è complicato, che l’attaccante argentino non è stato bene all’inizio della stagione e non ha ancora uno stato di forma ottimale. Gli manca il ritmo partita, si ostina a giocare arretrato alla ricerca della palla e non ha la lucidità  necessaria per creare le sue giocate e le sue magie.

Non è una Juve per vecchi: tutti gli Under 25 di Pirlo
Guarda la gallery
Non è una Juve per vecchi: tutti gli Under 25 di Pirlo

IL DECLINO

La condizione incide pesantemente sul rendimento. Se la brutta gestione del pallone da cui è nato il pareggio della Lazio poteva essere un episodio, le prestazioni negative contro Ferencvaros e Benevento preoccupano di più perché confermano come la Joya fatichi a trovare la giusta posizione in campo. Accanto alla questione fisica, c’è poi la tenuta mentale, come se la Joya non avesse più convinzione dei suoi mezzi. A Benevento ci sono stati lampi di Dybala, che ha sfiorato il gol due volte ma è apparso sfiduciato. Se avesse trovato la rete, come è accaduto in Champions (l'unico gol della stagione contro il Ferencvaros all’andata a Budapest) probabilmente la Joya avrebbe svoltato, tornando a fare la differenza con la maglia bianconera anziché essere la prima riserva - seppur di lusso - della coppia d’attacco Morata-Cristiano Ronaldo, titolari prescelti per la mole di gol che riescono a produrre (19 complessivamente, di cui 11 in campionato).

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Cassano e i dubbi su Dybala: "Non è mai titolare, un caso?"
Guarda il video
Cassano e i dubbi su Dybala: "Non è mai titolare, un caso?"

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti