Juve-Crotone, il gol di McKennie è da record: ecco perché

Al centrocampista statunitense sono bastati pochi mesi per entrare nella storia della Serie A

Juve-Crotone, il gol di McKennie è da record: ecco perché© Juventus FC via Getty Images

La Juve s’è presa Weston McKennie e Weston McKennie s’è preso la Juve. E i tifosi. Il centrocampista texano è una delle note più positive della stagione bianconera. La sua innata capacità di inserimento gli ha regalato, nel 3-0 contro il Crotone, il quarto gol in campionato. Un dato che lo proietta già nella storia. Il tuttofare fan di Harry Potter ha superato il connazionale Bradley, diventando il calciatore statunitense con più reti in Serie A: l’ex Roma e Chievo non è andato oltre quota 3. C’è un altro dato che fa sorridere il popolo bianconero. Nessun centrocampista centrale della Juve ha segnato più di McKennie. Pirlo se lo gode, in attesa di altre firme ancora più pesanti.

Juve, è tornato Air Ronaldo: che doppietta di testa!
Guarda la gallery
Juve, è tornato Air Ronaldo: che doppietta di testa!

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti