Pjanic si dichiara a Buffon dopo la presenza 654: "E non è finita..."

Il portiere della Juve contro il Crotone ha bruciato l'ennesimo record: l'ex compagno di squadra ha voluto omaggiarlo così

Pjanic si dichiara a Buffon dopo la presenza 654: "E non è finita..."

"La cosa più importante è che non ci arrivo strisciando, ma saltando. Questa è la più grande soddisfazione e il più grande orgoglio. È il modo in cui ci arrivi alle cose che fa le differenza". Con queste parole Buffon aveva festeggiato la presenza numero 654 in campionato, che lo ha reso il primatista nei cinque top campionati europei. Miralem Pjanic ha voluto omaggiare il suo ex compagno di squadra dopo la prestazione contro il Crotone con una delle stories Instagram pubblicate in giornata. Una foto che li ritrae insieme stretti stretti, un grande cuore rosso e delle parole che non lasciano spazio a dubbi: "In questo abbraccio ci sono tutti i sogni di un bambino arrivato a giocare con il numero 1 tra i numeri 1. 654 volte complimenti. Anche se sono sicuro che la storia non è ancora finita..."

Pirlo su Buffon: "Non pensavo che potesse giocare così a lungo.."
Guarda il video
Pirlo su Buffon: "Non pensavo che potesse giocare così a lungo.."

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti