Allegri alla Continassa: vertice Juve con Agnelli e Cherubini

L’allenatore e il suo staff tecnico tornano al centro d'allenamento: l’incontro con il presidente e il dg per costruire il prossimo futuro bianconero

Allegri alla Continassa: vertice Juve con Agnelli e Cherubini© LaPresse

Più vecchio di due anni, ma con qualche capello in meno: stamattina Massimiliano Allegri torna alla Continassa, la sua casa per cinque stagioni, che aveva lasciato in un sabato di maggio del 2019 tra gli applausi dei giornalisti e il regalo del presidente Andrea Agnelli, la maglia bianconera con la scritta “Hi5tory alone”, testimonianza di un percorso straordinario con undici trofei vinti. Ci torna, Max, con la stessa emozione di allora, però il sorriso prenderà il posto della commozione, che quel giorno non gli permise quasi di parlare. È un nuovo inizio e Allegri non vede l’ora di cominciare. Due anni di assenza dai campi sono tanti, perché se in principio si può godere del tempo libero, del riposo, della possibilità di trascorrere finalmente le giornate con la famiglia, alla distanza il pallone, gli allenamenti, le partite mancano, eccome se mancano.

Da Landucci a Folletti, lo staff di Allegri

Ma la voglia matta di tornare ad allenare non è soltanto sua: lo staff, rimasto fermo per tutto questo tempo, freme dal desiderio di tornare in pista, di riannodare il filo bianconero e tornare a vincere. Il gruppo di lavoro è stato confermato in blocco e oggi varcherà insieme con il tecnico i cancelli della Continassa. Collaboratori fidati, oltre che amici, con cui c’è una sintonia consolidata e una stima reciproca. Si rivedranno Marco Landucci, il vice, un altro toscano, ma di Lucca, da giocatore a lungo portiere della Fiorentina; Aldo Dolcetti, il tattico, cresciuto nella Juventus e con una vita professionale spesa in gran parte a Cesena, apprezzato disegnatore che a Torino ha allestito la prima mostra personale; Maurizio Trombetta, il collaboratore di campo, fedelissimo di Giovanni Galeone e già allenatore in proprio in Romania; Simone Folletti, il preparatore atletico che Allegri aveva già a Cagliari e con il Milan; Stefano Grani, massaggiatore e terapista della riabilitazione.

Tutti gli approfondimenti sull'edizione di Tuttosport

Juventus, Allegri torna a casa e gioca nel "gabbione"
Guarda il video
Juventus, Allegri torna a casa e gioca nel "gabbione"

Tuttosport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci Buoni Amazon!

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

Riparte la Serie A

Approfitta dell'offerta, leggi il tuo quotidiano a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...