Juve, Allegri punta su Dybala. Ma è tutto fermo...

Il tecnico punta sull’argentino, anche se i contatti tra l’agente della Joya e la Juve sono fermi da tempo

Juve, Allegri punta su Dybala. Ma è tutto fermo...© www.imagephotoagency.it

In una giornata surreale in stile “ti lascio perché ti amo troppo”, è capitato anche - durante la conferenza stampa d’addio di Fabio Paratici alla Juventus - di captare le parole al miele dell’ormai ex direttore generale bianconero nei confronti di un... tecnicamente quasi ex (più avanti spieghiamo) giocatore bianconero quale Paulo Dybala.

«Nessun rimpianto per il mancato scambio con Lukaku - Paratici dixit -. Stiamo parlando di un grandissimo giocatore che ha dato tantissimo alla Juventus. Io credo di essere uno dei maggiori responsabili per il fatto che Dybala sia arrivato qui, abbiamo investito tanto e fatto una grande scommessa. Credo sia stato l’acquisto più rischioso nella mia gestione». Effettivamente quei 32 milioni di euro più 8 milioni di bonus investiti per un ragazzino del Palermo - nel 2015 - rappresentavano una eccezione nella politica di acquisti della Juventus (semmai fatta di svincolati, e di basso costo). Impossibile nascondere, però, che negli ultimi tempi i rapporti si siano parecchio deteriorati tra le parti. E qui si spiega il “quasi ex giocatore bianconero” di cui sopra: nel senso, cioè, che l’argentino ha un contratto in scadenza tra un anno ed è da svariati mesi che dalla società non riceve segnali tesi ad un rinnovo. Anzi: la cronistoria riferisce di un discreto muro contro muro degenerato in ripicche e pubbliche frecciate. Basti dire che a fine 2020 il procuratore di Paulo Dybala, Jorge Antun, è stato un mese a Torino senza essere ricevuto (il messaggio implicito: l’offerta l’abbiamo già fatta e non c’è nulla da discutere, o si firma o è inutile vedersi). Poi il presidente Andrea Agnelli, solitamente silente rispetto alle questioni di mercato («Chiedete a chi se ne occupa»), ha fatto uno strappo alla regola e si è espresso in modo diretto e anche piuttosto netto: «Ho sentito con grande piacere il suo amore per la Juve, è ricambiato. Vediamo ieri, oggi e domani un Paulo capitano di questa squadra. Già ora la fascia, spesso, ce l’ha al braccio. Ha già ricevuto un’offerta che lo pone tra i 20 più pagati in Europa ed è un’ottima base, quindi il suo amore è ricambiato sia sentimentalmente che con una forte riconoscenza. L’offerta sa di averla, aspettiamo se renamente una risposta. Ne aspettiamo anche una in campo, la sua ambizione è quella di arrivare tra i primi cinque al mondo, e vogliamo supportarlo. Lui oggi non lo è e questo lo sa». Come dire: noi la nostra parte la facciamo, ma lui deve fare la sua.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Paratici: "Dybala l'acquisto più rischioso"
Guarda il video
Paratici: "Dybala l'acquisto più rischioso"

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...