Uragano Newcastle: pioggia di milioni per tentare De Ligt e Chiesa

La neonata proprietà saudita può puntare anche gli interisti De Vrij e Brozovic e il milanista Kessie. La Juve è irremovibile sull’azzurro, ma può trattare Ramsey

Uragano Newcastle: pioggia di milioni per tentare De Ligt e Chiesa© Juventus FC via Getty Images

TORINO - C’è già chi ha fatto i conti in tasca al Newcastle saudita e ha calcolato che può spendere 250 milioni nei prossimi tre anni. Un calcolo che nasce dall’attivo di bilancio del club unito alla possibilità di sforare secondo le norme inglesi. Ma è inevitabile pensare ai casi di Manchester City e Paris Saint Germain, che hanno trovato soluzioni creative e, negli ultimi anni, sono riusciti a spendere più o meno quello che volevano. Ma anche “solo” con 250 milioni da spendere sul mercato, il Newcastle può abbattersi come un uragano sul calcio europeo. E in particolare sui campionati meno ricchi, dove i club non hanno grandi possibilità di tenere testa a certe offerte. Come vanno le cose in questi casi, ormai, si sa. Se c’è un club che offre il doppio, se non il triplo a un giocatore, diventa difficile (a volte perfino controproducente) trattenerlo. E così chi ha il potere di rilanciare ottiene, quasi sempre, quello che vuole. E il Newcastle saudita potrebbe trovare particolarmente conveniente fare shopping in Italia. Una scelta che apre rischi e opportunità per i nostri club. Fra le seconde, per esempio, si può certamente annoverare la cessione di Aaron Ramsey da parte della Juventus. In Inghilterra, circolano con molta insistenza voci a proposito di un forte interessamento nei confronti del gallese da parte del Newcastle.

Club più ricchi del pianeta: nella Top Ten la Juve
Guarda la gallery
Club più ricchi del pianeta: nella Top Ten la Juve

Juve pronta a trattare Ramsey

Un affare che potrebbe anche andare in porto a gennaio, con soddisfazione da parte della Juventus (pronta a fortissimi sconti su un cartellino che non aveva pagato tre anni fa, visto che Ramsey era stato ingaggiato a parametro zero) che, anche senza intascare un euro dalla cessione, potrebbe comunque risparmiare circa 7 milioni lordi di ingaggio. Non poco. Anche perché l’addio a Ramsey libererebbe un po’ di spazio nel monte inaggi e un posto in lista Uefa per un altro centrocampista. Tuttavia, il nuovo Newcastle non offre solo opportunità, ma rappresenta anche un forte rischio per la Juventus e non solo per la Juventus. Ramsey può essere considerato un esubero o quasi nella rosa della Juventus. Non è certamente così per Federico Chiesa, gioiello dell’attacco azzurro e bianconero. Chiesa, in questo momento, è alla massima velocità sulla rampa di lancio internazionale e sta attirando l’attenzione. Se il miliardario Newcastle dovesse affondare con un’offerta monstre al giocatore, diventerebbe difficile trattenerlo e si dovrebbe solo raggiungere un accorso sulla cifra del cartellino.

Tutti gli approfondimenti nell'edizione odierna di Tuttosport

Juve, da Vlahovic a Pogba e Tchouameni, più i talenti italiani
Guarda il video
Juve, da Vlahovic a Pogba e Tchouameni, più i talenti italiani

Juve, i migliori video

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...