Sorpresa Dybala: guarda che Juve!

L’argentino è rientrato a Torino, ieri il suo primo allenamento con Vlahovic. Il progetto lo esalta, ma bisogna lavorare anche sull’intesa con Arrivabene
Sorpresa Dybala: guarda che Juve!© Marco Canoniero

TORINO - È tornato Paulo Dybala, dal Sudamerica. Ha giocato uno spezzone del match contro la Colombia, vinto 1-0 dalla sua Argentina: è subentrato a Lautaro Martinez al 24’ della ripresa. Considerando che l’altra partita, quella del 28 gennaio contro il Cile, non l’aveva disputata: beh, si può dire che la Joya sia rientrato a Torino giusto con un po’ di jet lag da smaltire, dal punto di vista fisico e atletico. Non con la stanchezza di chi ha tirato troppo la corda. In valigia aveva riposto anche un po’ del consueto entusiasmo e orgoglio che gli derivava dall’unirsi al gruppo dell’Albiceleste. Un altro bel po’ di entusiasmo gli è montato mano a mano che si focalizzava sulle frequenze bianconere in vista dell’allenamento mattutino. Essì perché aveva lasciato una Juventus apparentemente in disarmo, quando s’era imbarcato sul volo per l’Argentina. Ora l’ha ritrovata riveduta e corretta, la Juve: con il capocannoniere del campionato, Dusan Vlahovic.

La nuova Juve: Allegri si affida ai gol di Vlahovic e Dybala
Guarda la gallery
La nuova Juve: Allegri si affida ai gol di Vlahovic e Dybala

Juve, Dybala tra campo e contratto

Il neo numero 7 bianconero ha finora realizzato 17 reti, risultando prolifico quanto Ciro Immobile, che però ha trasformato 3 rigori (vale a dire tre in più dell’ormai ex attaccante viola). Per Dybala è stata una sorpresa, l’acquisto di Vlahovic. Una bella, sorpresa, tutto sommato. Per carità: la stima e l’ammirazione nei confronti degli altri attaccanti in organico sono ad alti livelli (soprattutto nei confronti di Alvaro Morata, amico fraterno). Ma è chiaro che l’acquisto di Vlahovic non solo può tornare preziosissimo e financo decisivo per raggiungere certi obiettivi di squadra, ma rappresenta anche un chiaro segnale di quanto la Juventus sia disposta a rilanciare le proprie ambizioni. A pensare in grande. A costruire. A spendere. 

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Juve: Dybala sorride, Zakaria e Vlahovic corrono verso il Verona
Guarda la gallery
Juve: Dybala sorride, Zakaria e Vlahovic corrono verso il Verona

Juve, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...