Locatelli "gobbo" vero: aspetta Pogba per prendersi la Juve

Con il ritorno del francese, anche il centrocampista potrà dare il meglio di sé dopo una prima stagione tra alti e bassi, un po' mezzala e un po' regista per le necessità di Allegri. Intanto, fa vedere che è bianconero dentro. In mezzo lavori in corso: Rabiot e Arthur via?
Locatelli "gobbo" vero: aspetta Pogba per prendersi la Juve

TORINO - (e.e.) Manuel Locatelli è un vero "gobbo", dentro e fuori. Raccontano che durante la trattativa con il Sassuolo la sua determinazione sia stata decisiva: voleva solo la Juventus, parlava solo di Juventus, raccontava di una vita a base solo di palla e Juventus. Così, il ds Carnevali la scorsa annata lo ha accontentato. E lui, dopo una prima stagione in bianconero, tra alti e bassi, un po' mezzala e un po' regista per le necessità di Max Allegri, vuole prendersi la Juve con la collaborazione di Paul Pogba, al rientro alla base, fondamentale anche per gli equilibri tattici di un centrocampo non sempre all'altezza in questi ultimi campionati.

IN MEZZO Locatelli, Pogba, Zakaria, McKennie punti fermi, al momento. Di Maria, tanto atteso anche per la sua duttilità, potrebbe essere decisivo davanti e anche un po' più indietro. Di Rabiot si conoscono le sirene inglesi. Di Arthur il tentativo di usarlo come pedina di scambio (e non solo con la Roma per Zaniolo). Insomma, lavori in corso e Loca, gobbo dentro e fuori come mostra l'ultima foto postata su Instagram, vuole recitare un ruolo da protagonista. Finalmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Juve, i migliori video

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...