Bremer alla Juve per 41 milioni più 9 di bonus. Cairo ha detto sì. Inter a mani vuote

Inutile il rilancio dei nerazzurri. Troppo avanti i bianconeri con il cash. Domani le visite per Gleison e la firma (contratto da 6 milioni con bonus). Poi gli Usa con i compagni della Juventus. E ora il Toro potrà acquistare
Bremer alla Juve per 41 milioni più 9 di bonus. Cairo ha detto sì. Inter a mani vuote© LAPRESSE

TORINO - Alla fine, l’offerta della Juventus era irrinunciabile. Così, il Torino di Urbano Cairo l’ha accettata: 41 milioni più 9 di bonus e Bremer vestirà  la maglia bianconera la prossima stagione. A nulla è valso il rilancio dell’Inter (Casadei a titolo definitivo oltre ai 30 più bonus) perché sul piatto la Juve ha messo molto di più, cash. Il miglior difensore della Serie A, quindi, passa alla Juventus restando a Torino. E il club granata potrà finalmente investire sul mercato, accontentando Juric. I tifosi del Toro? Beh, le reazioni sono bivalenti (tanti infuriati, tanti speranzosi per il mercato). Tutto dipenderà dalla squadra che allestirà il presidente Cairo. Quelli bianconeri invece abbracciano il centrale e salutano senza nostalgia Matt De Ligt. 

Italo-brasiliano

Il centrale brasiliano, in attesa anche della cittadinanza italiana grazie alla moglie, svolgerà domani le viste mediche e metterà la firma sul contratto da 6 milioni complessivi di bonus. Poi si unirà ai compagni della Juventus e giovedì, salvo contrattempi, partirà per gli Usa.

Bremer alla Juve, il miglior sostituto di De Ligt
Guarda il video
Bremer alla Juve, il miglior sostituto di De Ligt

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...