Bremer: "Alla Juve per vincere. Io e Allegri con la stessa mentalità"

Il difensore bianconero nella conferenza stampa di presentazione: "L'ho scelta perchè è la squadra che ha vinto di più negli ultimi anni"
Bremer: "Alla Juve per vincere. Io e Allegri con la stessa mentalità"© Juventus FC via Getty Images

TORINO - Gleison Bremer è pronto a lasciare il segno. Il difensore brasiliano, scelto dalla società bianconera per rinforzare il reparto arretrato e sostituire De Ligt, è stato presentato all'Allianz Stadium. "Prima di tutto voglio ringraziare il Torino, squadra con la quale sono cresciuto. Il primo impatto con la Juve è stato molto positivo. La Juventus è una squadra che vuole sempre vincere e per me va benissimo. Ho parlato con il mister, abbiamo la stessa mentalità, vogliamo sempre vincere, sono un ragazzo ambizioso". Con Juric era schierato in una difesa a tre. "Le grandi squadre giocano sempre a quattro dietro. Non sarà facile, ma mi dovrò adattare. Ho parlato con Chiellini, mi ha detto che non devo farmi condizionare. Ho visto dei video e sto cercando di capire bene i meccanismi che chiede il mister".

Bremer: "La Juve mi ha convinto, Chiellini idolo"
Guarda il video
Bremer: "La Juve mi ha convinto, Chiellini idolo"

"Ho scelto la Juve perchè vuole vincere, come me"

Il suo nome era stato accostato anche ad altri club. "Perchè ho scelto la Juve? E' stato il club che ha vinto di più ed era giusto venire qui. E' una squadra top ed è la squadra che mi permetterà di migliorare ancora". Il difensore brasiliano indosserà la maglia numero tre,che fino allo scorso anno apparteneva a Giorgio Chiellini. "Ho parlato prima con lui. Per me è uno dei miei idoli, è uno dei migliori difensori italiani. Gli ho chiesto se potevo prendere la sua maglia e mi ha detto che non c'era nessun problema. Ho parlato anche con Bonucci. E' uno dei migliori difensori e mi sta aiutando molto".

Bremer, visita allo Stadium e al J-Musem dopo la presentazione
Guarda la gallery
Bremer, visita allo Stadium e al J-Musem dopo la presentazione

Bremer: "Alla Juve si gioca sempre per vincere"
Guarda il video
Bremer: "Alla Juve si gioca sempre per vincere"

"Vogliamo arrivare fino in fondo in Champions"

Nell'ultima stagione è stato premiato come miglior difensore del campionato. "Devo ancora dimostrare tanto. Il prossimo passo sarà l'adattamento alla difesa a quattro. La Nazionale? La Juventus ha tanti brasiliani, che mi stanno aiutando molto, come Danilo ed Alex Sandro. Non è facile vestire la maglia della Nazionale". Bremer lascia il Torino dopo quattro stagioni. "Alcuni tifosi granata ci sono rimasti male? Sappiamo quanto i tifosi sono attaccati alla maglia, ma io non avevo mai detto che non sarei andato. Venire alla Juve è stata la scelta giusta, per provare a vincere. Volevo cambiare squadra da due anni per crescere di livello. Ho avuto tanti allenatori bravi, come Mazzarri e Juric, con cui ho fatto il salto di qualità. Ogni partita è importante stare sul pezzo ed esserci con la testa giusta. Io sono il primo critico di me stesso. A fine partita riguardo i miei video per migliorare. Devo essere all'altezza della Juventus". Chiusura dedicata alla Champions League. "E’ il sogno di ogni giocatore giocare in Europa. Essere qui vuol dire non solo partecipare a questa competizione, ma arrivare fino in fondo. Dobbiamo pensare anche al campionato e alla prossima partita".

"Io Bremer punto al meglio come la Juve"
Guarda il video
"Io Bremer punto al meglio come la Juve"

 

 

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...