Bremer dribbla la Juventus: «Stare nel Brasile è un sogno: voglio i Mondiali»

Il centrale bianconero passa dalla crisi del club alla Seleçao: «Dimostrerò il mio valore»
Bremer dribbla la Juventus: «Stare nel Brasile è un sogno: voglio i Mondiali»

TORINO - La crisi della Juventus? Dimenticata, messa nell’angolo, quasi non esistesse. I giocatori sono nelle varie Nazionali dove ritrovano il sorriso e non pensano alle figuracce rimediate in bianconero tra campionato e Champions. A cominciare da Bremer, all’esordio con il Brasile: «Sono molto felice per l’opportunità che ho di stare con la Seleçao, più che un peso un sogno di ogni atleta, sin da bambino. Sono qui per conquistarmi un posto per il Mondiale in Qatar: mancano 50 giorni, cerco di farmi spazio, darò il massimo per mostrare al ct Tite che sono all’altezza e posso andare alla Coppa. Nel Brasile c’è gente forte: contro Ghana e Tunisia spero di avere la mia opportunità. Ho guardato i video per farmi trovare pronto, ma dipenderà anche da questi giorni di allenamento».

LA STRATEGIA La Juventus trampolino di lancio, quindi: «In bianconero sono stato introdotto da Danilo e Alex Sandro, compagni verdeoro. Ho parlato con loro, mi hanno aiutato in alcune cose: faccio domande, sono curioso. Anche qui, è la mia prima volta: per me sono un punto di appoggio e di… linguaggio».

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...