Juventus, per Ihattaren un guaio dietro l'altro: matrimonio e Porsche incendiata

E' in prestito all'Ajax ma passa da un casino all'altro, tra minacce e attentati. E ha solo 20 anni...
Juventus, per Ihattaren un guaio dietro l'altro: matrimonio e Porsche incendiata

TORINO - (e.e.) Mohamed Ihattaren è formalmente un giocatore della Juventus tornato in Olanda, in prestito all’Ajax. Una storia particolare quella del tulipano marocchino. Talento e guai in serie, si potrebbe dire dell’estroso giocatore che a 20 anni ne ha già passate di tutti i colori, compresa la “fuga” dalla Sampdoria dove i bianconeri lo avevano mandato per farsi le ossa. Cresciuto nel Psv, inserito nella lista dei 50 giovani più interessanti d’Europa, è stato acquistato dalla Juve nel 2021 per 1,8 milioni e subito girato ai blucerchiati. A ottobre scappa in patria e poi ottiene il prestito ai lancieri, dove prova a rilanciarsi con la squadra giovanile. Tutto risolto? Macché. Ihattaren finisce nelle pagine di cronaca nera. La stampa olandese (‘De Telegraaf’ in particolare) racconta dell’auto incendiata: la Porsche Panamera da 113mila euro andata a fuoco nella notte tra lunedì e martedì a Utrecht. Poi giorni prima anche la vettura del fratello Yassir aveva subito la stessa sorte. Ad agosto il giocatore aveva subito minacce ed era sotto sorveglianza in quanto finito nel mirino della Mocro Maffia. Tra un attentato e l’altro, nel fine settimana, si è pure sposato con la fidanzata Jasmine. Certo, il regalo non è stato quello sperato…

Ecco i sei giovani che cambieranno il mondo! Sul podio un italiano
Guarda la gallery
Ecco i sei giovani che cambieranno il mondo! Sul podio un italiano

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...