Juve, se ct Allegri valorizzasse le individualità come in Nazionale...

.
Juve, se ct Allegri valorizzasse le individualità come in Nazionale...© Marco Canoniero

E dunque si riparte dopo la sosta per le Nazionali e, quel che è peggio, la batosta in campionato contro il Monza. Che ancora riecheggia in termini di contraccolpi nel morale e risvolti arbitrali/giudiziari: Di Maria squalificato. La Juventus, in campo questa sera allo Stadium contro il Bologna, ha l’obbligo di vincere. Massimiliano Allegri ovviamente non può ignorare la cosa, anzi l’ha rimarcata lui stesso: «Inizia un nuovo campionato». Sa che se è vero che finora è stato in qualche modo possibile limitare danni, polemiche e conseguenze irreparabili dopo i primi deludenti risultati in stagione, è altrettanto inconfutabile che d’ora in poi ogni passo falso rischierà di costare caro. Nonostante la società abbia ribadito di non avere intenzione di cambiare allenatore, vale pure sempre il vecchio adagio per cui la pazienza ha un limite.

Allegri ha ritrovato, nei giorni scorsi, alla Continassa, dei giocatori che aveva lasciati giù di morale ma che, in maggioranza, si sono rigenerati per lo più giocando, segnando, vincendo nelle rispettive Nazionali. Allegri dixit: «I giocatori son tornati bene dalle Selezioni: l’Italia ha vinto due partite quindi Bonucci e Gatti son tornati rinfrancati a livello mentale. Vlahovic e Kostic han fatto bene con la Serbia, così come anche gli altri han fatto tutti bene».

Eggià. Han fatto bene. Vuoi perché inseriti in contesti più sereni, vuoi perché all’interno di un gioco più europeo e brillante. Fatto sta che i vari Paredes, Bonucci, Cuadrado, Vlahovic, Kostic… hanno dimostrato di poter esprimere il potenziale al meglio. Allegri ha il compito di consentire loro di fare lo stesso anche alla Juventus. È pur vero che le assenze di Chiesa, di Pogba, spesso di Di Maria hanno inciso e che giocoforza il rientro dei suddetti sarà preziosissimo. Ma è altrettanto chiaro che rispetto agli organici del Monza, della Salernitana, della Sampdoria... (giusto per citare alcune avversarie con cui la Juventus ha faticato), il gruppo bianconero sia qualitativamente migliore. È il caso di iniziare a dimostrarlo. Giocando come se si fosse in Nazionale, con ct Allegri.

Allegri: "Critiche giuste in questo momento"
Guarda il video
Allegri: "Critiche giuste in questo momento"

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Commenti

Loading...