Tuttosport.com

Haaland, Solskjaer "spia" l'obiettivo della Juventus
0

Haaland, Solskjaer "spia" l'obiettivo della Juventus

Il tecnico dei Red Devis, secondo The Athletic, avrebbe inviato il suo più fidato scout (Simon Wells) a studiare da vicino l'attaccante del Salisburgo, da tempo nel mirino anche dei bianconeri

venerdì 15 novembre 2019

TORINO - Avanti un altro… club interessato. È diventato il teenager d’oro, il più desiderato. Parliamo di Erling Braut Haaland, giovanissimo bomber del Salisburgo. L’età è dalla sua parte, i numeri neanche a parlarne: classe 2000 e già 26 gol segnati in sole 18 partite stagionali (7 reti in 4 gare di Champions League). La Juventus ci ha pensato e ci pensa ancora: l’aveva osservato ai tempi del Molde, quando costava circa 5 milioni di euro. Adesso il prezzo è salito sulle montagne russe (c’è chi dice 80 milioni di euro, o giù di lì) e soprattutto ci hanno messo gli occhi sopra tutti i top club europei. L’attaccante norvegese, assistito da Mino Raiola (un vantaggio per i bianconeri, potrebbe favorire l'accordo a cifre inferiori), è entrato nel mirino anche del Manchester United. E soprattutto di Ole Gunnar Solskjaer, “innamorato” di un ragazzo che la sta buttando dentro con una costanza incredibile. Un'esplosione fragorosa, la sua. 

Concorrenza agguerrita

Ecco perché il tecnico dei Red Devils, secondo “The Athletic”, avrebbe inviato il suo scout più fidato (tale Simon Wells) a studiare da vicino - proprio in Champions League - il diciannovenne. Ormai fa gola a mezza Europa. Tutto questo mentre la dirigenza dello United starebbe valutando l’offerta da presentare agli austriaci per il suo cartellino. La Juve, sempre pronta a tornare sui profili visionati in passato, deve guardarsi dalla concorrenza agguerrita. Del Manchester e non solo. L’obiettivo bianconero, adesso, è diventato di tutti quelli che l'hanno visto giocare almeno una volta. 

haaaland Salisburgo Juventus Solskjaer

Caricamento...

La Prima Pagina