Lazio-Parma 2-1: Muriqi decisivo, ora l'Atalanta ai quarti

I biancocelesti avanti con Parolo, poi nel finale si fanno raggiungere da Mihaila. Allo scadere colpo di testa del kosovaro e autorete del portiere Colombi

Lazio-Parma 2-1: Muriqi decisivo, ora l'Atalanta ai quarti© LAPRESSE

ROMA - Un po’ di fatica, ma la Lazio è ai quarti di Coppa Italia. Battuto il Parma 2-1 con i gol di Parolo, Mihaila e l'autorete di Colombi su colpo di testa di Muriqi. Il kosovaro, allo scadere, porta la squadra di Simone Inzaghi al turno successivo con l'aiuto anche di un po' di fortuna. Ora c’è l’Atalanta: appuntamento mercoledì 27 gennaio alle ore 17.45. 

Gol dell'ex di Parolo e un'autorete: la Lazio sfiderà l'Atalanta nei quarti di Coppa Italia
Guarda la gallery
Gol dell'ex di Parolo e un'autorete: la Lazio sfiderà l'Atalanta nei quarti di Coppa Italia

Lazio-Parma, la cronaca

Ritmo lento, la Lazio tiene il pallone e a volte accelera, il Parma si rintana nella propria metà campo. Prima fiammata di Muriqi, chiamato a dare risposte: palo. Strakosha dall’altra parte spaventato da Brunetta, deviazione di Hoedt in angolo. Bis con il legno, il palo è sempre quello, questa volta lo colpisce Pereira con un bel diagonale di destro. Niente da fare. Per vedere il vantaggio biancoceleste bisogna attendere il 23’: cross di Pereira, colpo di testa di Parolo rimasto in avanti. Facile facile fare l’1-0 da solo in area ducale. Sul finale è Sprocati a provarci: Strakosha mette in angolo.

Il colpo Muriqi

Akpa Akpro, tra i più attivi, calcia da fuori. Colombi si allunga e para. Inzaghi toglie Pereira e Milinkovic per Correa, in campo dopo un mese, e Patric. Anche D’Aversa inserisce due giocatori: Brugman e Hernani in campo, fuori Cyprien e Dezi. I ritmi restano bassi. Entra pure Lulic, un anno dopo la sua ultima presenza (5 febbraio 2020). Al 71', con il capitano, va dentro anche Marusic, fuori Fares e Lazzari. Un minuto dopo vera occasione per il Parma: Brunetta va di testa, Strakosha fa il miracolo, sulla ribattuta Mihaila colpisce la traversa. Avvisaglie, perché i ducali non mollano e trovano la giocata. All'83 filtrante per Mihaila che davanti a Strakosha non sbaglia e fa 1-1. Tutto riaperto: Muriqi la prende di testa, palo e schiena di Colombi. Autogol è la versione ufficiale, ma Vedat festeggia la liberazione. È 2-1 finale. Inzaghi vola ai quarti battendo un buon Parma.

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...