Sarri vede Napoli-Lazio: “Non sarà mai una sfida come le altre”

Le parole del tecnico dopo il 3-0 di Europa League contro la Lokomotiv: “La qualificazione è arrivata, adesso vediamo se riusciamo a guadagnare l'accesso diretto agli ottavi”

Sarri vede Napoli-Lazio: “Non sarà mai una sfida come le altre”© LaPresse

La Lazio si impone per 3-0 in casa della Lokomotiv Mosca con la doppietta di Immobile e il gol di Pedro e il successo vale il pass matematico per i playoff di Europa League e la chance di giocarsi il primo posto nel girone E contro il Galatasaray tra due settimane. “Nel primo tempo la pressione loro era abbastanza forte, erano aggressivi e a tratti fallosi - ha detto Sarri a Sky Sport - Quando siamo usciti, abbiamo trovato lo spazio. Dopo il vantaggio la partita si è messa in discesa, ci hanno concesso più metri e noi siamo stati bravi a sfruttarli: dopo l'1-0 le palle gol sono state tantissime”.

La Lazio sbanca Mosca: doppio Immobile e Pedro
Guarda la gallery
La Lazio sbanca Mosca: doppio Immobile e Pedro

Sarri: "Sfidare il Napoli non sarà mai normale"

Pedro è un giocatore fenomenale, quando ha queste serate, queste partite, può cambiare tutto. È normale che sia così, noi possiamo avere tutti i livelli di ottimizzazione che vogliamo, ma alla fine la qualità fa la differenza. Abbiamo fatto cinque cambi rispetto a sabato, ma avevamo una formazione estremamente competitiva. Zaccagni merita di giocare con più continuità, Basic ha fatto un'ottima partita. Ci sono arrivate delle notizie estremamente positive, ma questa era la sfida probabilmente decisiva di un girone difficilissimo. La qualificazione è arrivata, adesso vediamo se riusciamo a guadagnare l'accesso diretto agli ottavi. Batticuore per il Napoli? Io ho un po' di batticuore pensando a come usciranno i miei ragazzi da questa partita. Poi contro il Napoli non sarà una sfida come le altre, questo è evidente”.

Super Offerta sull'Edizione Digitale

La nostra offerta per il Black Friday!

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...