Tuttosport.com

D'Aversa:
© LAPRESSE
0

D'Aversa: "Parma, che mentalità!"

Il tecnico gialloblù dopo la cinquina al Genoa: "Dovremmo sempre giocare con questa mentalità, ma serve equilibrio anche nelle sconfitte. Inglese? Escluse fratture, domani verrà valutato. Molto bene Dermaku e Cornelius"

domenica 20 ottobre 2019

PARMA - E' raggiante Roberto D'Aversa dopo la gran vittoria ottenuta dal suo Parma contro il Genoa (5-1 il risultato finale). "I ragazzi sono stati bravi a voler ottenere questo risultato a tutti i costi, ma bisogna rimanere equilibrati anche quando si perde. Inglese? Fortunatamente è stata esclusa la frattura alla caviglia - rivela il tecnico gialloblù -, ma domani verrà valutato in maniera più approfondita. Perdere lui e Bruno Alves dispiace, ma Cornelius e Dermaku hanno fatto benissimo". Sulla prestazione sontuosa: "Noi dobbiamo sempre giocare con la mentalità vista oggi, ci abbiamo vinto un campionato e ci siamo salvati l'anno scorso. La bravura sta nel far girare gli episodi dalla nostra parte. Scozzarella? E' un giocatore importante e sa cosa voglio da lui, ma ha spesso avuto problemi fisici e serve gestirlo, lavoriamo per farlo durare tutti e 90 i minuti". Sul rapporto con Conte, prossimo avversario: "Con lui c'è un rapporto di rispetto e amicizia, è anche il padrino di mia figlia. Ma questo non c'entra nulla con il fatto che sabato vorremo fare risultato entrambi" ha concluso l'allenatore.

PARMA-GENOA 5-1: LA CRONACA

D'Aversa: "Parma, che mentalità!"

Serie A parma

Caricamento...