Tuttosport.com

Roma, Fonseca sulla sconfitta con il Torino: "L'arbitraggio non mi è piaciuto"

0

L'allenatore giallorosso commenta il ko interno con i granata: "Non abbiamo fatto una grande partita, ma avremmo potuto segnare due o tre gol"

Roma, Fonseca sulla sconfitta con il Torino:
© LAPRESSE
domenica 5 gennaio 2020

ROMA - Dopo il ko interno con il Torino, Paulo Fonseca commenta la prestazione della sua Roma, affondata da una doppietta di Belotti: “Non è stata una questione di atteggiamento,  abbiamo fatto molte cose buone, 31 tiri in porta, ma la palla non è entrata – dice l’allenatore giallorosso a Dazn - non abbiamo fatto una grande partita, ma potevamo fare due o tre gol. Se avessimo segnato la partita sarebbe cambiata. Potevamo restare in campo anche più di 90 minuti, ma stasera la palla non sarebbe entrata”.

Fonseca sull'arbitro Di Bello

Fonseca nega che ci sia stato un calo atletico, dovuto alla sosta natalizia: “Non penso sia un problema fisico – dice ancora l'allenatore portoghese - abbiamo creato molte situazioni. La squadra ha fatto bene da questo punto di vista. Non abbiamo trovato soluzioni in alcuni momenti, questo è il problema principali”. Sull'arbitraggio di Di Bello, Fonseca si limita a dire: "Tutti abbiamo visto, ma non voglio parlare dell’arbitro. Abbiamo perso, cosa devo dire dopo questo risultato? Se mi chiedete se mi è piaciuto l’arbitraggio dico di no, ma non voglio trovare scuse.

Fonseca Roma

Caricamento...