Inter-Roma 1-2, Mourinho soffre ed esulta dal pullman: "Grandi p***e"

Urlo liberatorio per lo squalificato tecnico portoghese dopo la vittoria in rimonta ottenuta a San Siro. Orgoglio Mancini: "Noi più forti". Gioia Smalling: "Felice per il gol"
Inter-Roma 1-2, Mourinho soffre ed esulta dal pullman: "Grandi p***e"

MILANO - "Vai ragazzi, grandi palle". Questo il commento di José Mourinho alla prestazione della sua Roma, capace di sbancare San Siro superando in rimonta (1-2) l'Inter di Simone Inzaghi. Parole pronunciate davanti alla tv nel pullman giallorosso, da dove lo squalificato tecnico portoghese (sostituito in panchina dal suo vice Salvatore Foti) ha seguito il match postando poi delle storie su Instagram al termine della partita, quando ha potuto finalmente esultare con un urlo liberatorio e raggiungere poi i suoi ragazzi negli spogliatoi dello stadio Meazza.

Inter-Roma 1-2: statistiche e tabellino

Orgoglio Mancini

"Oggi ci sentivamo più forti anche dopo aver preso il gol - dice invece Gianluca Mancini nel post partita ai microfoni di Dazn -. Dopo la partita persa con l'Atalanta, facendo la partita migliore della stagione, siamo venuti qui a giocarcela. Siamo rimasti compatti e uniti soffrendo contro una grande squadra. All'inizio non siamo andati a prenderli alti, ma non l'avevamo preparata così. Infatti dalla panchina ci richiamavano, poi dopo il gol siamo stati più aggressivi. È un nostro limite su cui dobbiamo migliorare".

Dimarco illude Inzaghi: rimonta Roma con Dybala e Smalling, Inter ko
Guarda la gallery
Dimarco illude Inzaghi: rimonta Roma con Dybala e Smalling, Inter ko

La mossa di Mourinho

Il difensore parla poi della formazione senza attaccanti schierata da Mourinho (squalificato e sostituito in panchina da Foti): "Abbiamo lavorato insieme solo venerdì, ma il mister l'aveva nascosta anche a noi. Abbiamo un parco attaccanti fortissimo e sappiamo che chiunque gioca può fare bene. Quando vuoi raggiungere certi obiettivi - sottolinea ancora Mancini - devi avere una rosa pronta a dare il massimo sempre".

La gioia di Smalling

Al settimo cielo anche l'altro difensore Smalling, autore nella ripresa del gol vittoria dopo quello del pareggio segnato da Dybala prima del riposo: "Sono molto felice per la vittoria - dice l'inglese ai microfoni di Dazn -, questa partita era troppo importante e dobbiamo continuare così perché giovedì ne abbiamo un'altra. Tutti hanno corso e lottato fino all'ultimo minuto con grande spirito di squadra, siamo forti e abbiamo grandi obiettivi da raggiungere. E io spero di continuare a fare altri gol".

"Dybala e il classico gol dell'ex all'Inter": i social non perdonano!
Guarda la gallery
"Dybala e il classico gol dell'ex all'Inter": i social non perdonano!

Solo crampi per Dybala

Non preoccupano intanto le condizioni di Dybala, che nella ripresa ha lasciato il posto a Abraha, La sostituzione della Joya, nel match a San Siro con l'Inter, era già programmata da Mourinho ma è stata solo accelerata per via de crampi. Nessun affaticamento muscolare per l'argentino e da Trigoria non filtra preoccupazione nemmeno per le condizioni di capitan Pellegrini, uscito per un semplice fastidio muscolare. Il tecnico giallorosso ha intanto concesso un giorno di riposo alla squadra, che riprenderà ad allenarsi lunedì (3 ottobre).

Dybala, dalla Juve alla Roma sempre gol all'Inter: mask e gioia FOTO
Guarda la gallery
Dybala, dalla Juve alla Roma sempre gol all'Inter: mask e gioia FOTO

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...