Salernitana, Nicola: "Prima chiudiamo la contesa, meglio è"

Il tecnico: "Con la squadra ci capiamo in campo e fuori"

Salernitana, Nicola: "Prima chiudiamo la contesa, meglio è"© ANSA

SALERNO- Il tecnico della Salernitana, Davide Nicola, ha parlato a Dazn dopo il pari interno contro il Cagliari: "Vogliamo uscire il prima possibile da questa situazione. Abbiamo preso la pastiglia del gol all'ultimo, ma ci sono da dire diverse cose. Rispetto alla partita col Venezia l'abbiamo interpretata meglio, nella ripresa essendo la terza partita in una settimana abbiamo provato a imprimere gioco.  Ora bisogna staccare, prepararci bene e pensare alla prossima".

Similitudini con il Crotone

"Rispetto a Crotone è un'avventura diversa. Bisogna sempre mantenere il controllo emotivo, ma utilizzare anche le emozioni per dare valore al lavoro tecnico-tattico. Non era assolutamente facile guidare una squadra del genere, che ha delle qualità. Dobbiamo pensare alla prossima".

Simbiosi con la squadra

"Con la squadra ci capiamo, oltre che sul campo anche fuori, c'è un ottimo rapporto. Così è tutto più semplice. Io sono da una parte dispiaciuto per il gol preso all'ultimo, dall'altra contento perché questa settimana è stata tosta e in due scontri diretti abbiamo fatto quattro punti. Dobbiamo continuare a credere in ciò che stiamo facendo. I ragazzi erano giustamente amareggiati per aver preso gol a un minuto dalla fine. Questi ragazzi hanno un'anima e un cuore incredibili, a volte mi tocca riportarli nella realtà. Sono la dimostrazione che tutto è possibile. Stiamo costruendo questa salvezza da mesi e la vogliamo con tutti noi stessi".

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...