Tuttosport.com

Longo: "Futuro? Spero che il Torino valuti quello che ho fatto"

0

Il tecnico granata: "Felice di aver raggiunto la salvezza in mezzo ad un mare di difficoltà"

Longo:
© LAPRESSE
domenica 26 luglio 2020

FERRARA - Solo 1-1 in casa della Spal, ma il Torino può comunque festeggiare la salvezza matematica. Il tecnico granata, a Sky Sport, ha commentato così la gara del "Mazza": "Innanzitutto c'è il rammarico di non aver vinto, a prescindere dal fatto che sarebbe bastato un punto. Abbiamo avuto occasioni per chiuderla per prima, ma abbiamo sbagliato gli ultimi 10 minuti. Credo sia stata una situazione difficile da spiegare, lottare per un obiettivo per cui la squadra non era stata costruita è stato difficile. Il lavoro per portare la squadra a saper soffrire è stato incredibile, ma siamo stati bravi e faccio i complimenti ai ragazzi e allo staff, raggiungere questo obiettivo non era scontato. Potrei fare riferimento a squadre costruite per l'Europa e poi retrocesse, come l'Espanyol in Spagna dopo i preliminari d'Europa League. Ma siamo felici di aver raggiunto questo obiettivo fondamentale nonostante i tanti momenti bui. Verdi? Stiamo parlando di un calciatore di grande qualità, calcia con entrambi i piedi, ma deve sapersi sbloccare e approcciare le gare con meno ansia e timori: deve liberare la testa, ha tutto per fare bene. Il mio futuro? Ho lavorato in mezzo ad un mare di difficoltà e sono sincero, mi aspetto venga valutato il mio lavoro dalla società e poi decida. Ma devo decidere anche io, riferirò le mie idee e ci confronteremo, poi si vedrà. Ma sono felice di aver dato me stesso per portare la squadra a raggiungere l'obiettivo. Il Torino ha una storia incredibile e deve diventare una squadra ambita, va scelta e non presa così perchè arriva. Questo farà la differenza" ha concluso.

SPAL-TORINO 1-1: LA CRONACA

Torino spal Longo

Caricamento...