Cairo: "Juve, Inter e Milan in Figc? La loro è sembrata una Superleghina"

Il patron del Torino ha lasciato alcune dichiarazioni dopo l'assemblea odierna negli uffici della Lega Serie A

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, lasciando gli uffici della Lega Serie A a Milano, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo l'assemblea odierna, riguardo l'incontro nei giorni scorsi tra i rappresentanti di Inter, Juve e Milan con il presidente della Figc Gabriele Gravina. Il patron granata ha dichiarato: "L'incontro in Figc di queste tre squadre non è stato ben visto. La Lega è giusto che abbia una compattezza. La loro è sembrata una Superleghina".

Cairo su Marotta

"Non è una spaccatura, loro hanno avuto un atteggiamento sbagliato, come per il resto dell'Assemblea, credo giusto che ci sia rispetto reciproco, in questo caso è mancato - ha aggiunto Cairo - mi dispiace dirlo, perché ho un bel rapporto con tutti". Sulla posizione di Marotta come consigliere federale, Cairo ha infine concluso: "Oggi non se n'è parlato, chi rappresenta la Serie A in consiglio federale deve rappresentare il diritto di tutti e non andare lì a titolo personale. È stato un clima civile senza toni alti, si è discusso in maniera positiva".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...