Parma, Venezia amara: primo ko, Palermo ringrazia. Pirlo annaspa, altro pari

Prima sconfitta in campionato per la squadra di Pecchia, rosanero e lagunari accorciano in vetta. Tutti i risultati della nona giornata
Parma, Venezia amara: primo ko, Palermo ringrazia. Pirlo annaspa, altro pari

La nona giornata di Serie B entra nel vivo, dopo l'anticipo tra Brescia e FeralpiSalò, con le solite conferme e qualche sorpresa. Il Palermo vince e mette pressione al Parma, distante al momento solo un punto, dopo la sconfitta dei ducali contro il Venezia. Conquista i tre punti il Catanzaro, con una vittoria di misura contro il SudTirol. Momento di flessione per il Bari, che non trova la vittoria (manca dal 26 agosto contro la Cremonese) neanche contro la Reggiana, 1-1 il finale. La Sampdoria di Pirlo non va oltre il pareggio contro l'Ascoli, un pari anche tra Cittadella e Ternana. 

Vince ancora il Palermo, tris del Cosenza

Il Palermo continua ad alimentare il sogno promozione grazie ad Henderson e Mancuso. Dopo tre pareggi di fila, il Modena deve arrendersi alla squadra di Corini. Vittoria anche per il Catanzaro: eroe di giornata Iemmello, trascinatore della squadra di Vivarini nella scorsa stagione. Show del Cosenza, che cala il tris contro il Lecco e rialza subito la testa dopo la sconfitta contro la Cremonese: apre le danze Forte e poi Marras e Praszelik mettono la parola fine. La squadra di Caserta continua a stupire e si allontana ancora di più dalla zona rossa di classifica. Discorso diverso per gli ospiti, all'ultimo posto in Serie B. Non si fanno del male Reggiana e Bari: Di Cesare risponde al vantaggio di Girma, un punto per una.

A chiudere il pomeriggio delle sfide in cadetteria è il big match tra Venezia e Parma: dopo un primo tempo piuttosto bloccato, nella ripresa la gara si stappa e si incanala in maniera positiva per i lagunari dell'ex Vanoli. Busio apre le danze prima del pari di Benedyczak, poi sono Tessmann ed Ellertsson a firmare il tris decisivo. Nel finale Colak accorcia ma non basta a Pecchia per evitare la prima sconfitta stagionale. La Sampdoria di Pirlo non sa vincere e anche contro l'Ascoli raccoglie un punto grazie al rigore di Borini. Di Nestorovski la rete del momentaneo vantaggio dei marchigiani. Bellissimo 2 a 2 tra Cittadella e Ternana: Falletti, su rigore, apre le marcature poi i padroni di casa ribaltano con Maistrello e Cassano, ma gli umbri riacciuffano il pari nel finale con Sorensen. 

  • Cosenza-Lecco 3-0
  • Modena-Palermo 0-2
  • Reggiana-Bari 1-1
  • Sudtirol-Catanzaro 0-1
  • Ascoli-Sampdoria 1-1
  • Cittadella-Ternana 2-2
  • Venezia-Parma 3-2

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...