Tuttosport.com

F1 Gp Monaco alla Ferrari! Vettel primo, Raikkonen 2°
© EPA

F1 Gp Monaco alla Ferrari! Vettel primo, Raikkonen 2°

Dominio della Rossa, dopo il pit-stop il tedesco supera il finlandese; Ricciardo terzo, Hamilton settimo

twitta

domenica 28 maggio 2017

MONTECARLO - Sebastian Vettel vince il Gp di Monaco davanti al compagno di squadra Kimi Raikkonen: dominio delle Ferrari, che scattavano dalla prima fila ma a posizioni invertite. Il tedesco ha approfittato del pit-stop per prendersi la prima posizione ai danni del finlandese. Terzo posto per Daniel Ricciardo con la Red Bull, seguito dalla Mercedes di Valtteri Bottas e dall'altra Red Bull di Max Verstappen. Sesto posto per Carlos Sainz con la Toro Rosso, mentre Lewis Hamilton riesce a conquistare il settimo posto. Completano la Top 10 Romain Grosjean, Felipe Massa e Kevin Magnussen.

Vettel: «Grande lavoro del team»

LA PARTENZA - Al primo giro Kimi Raikkonen parte subito in testa seguito dal compagno di squadra Sebastian Vettel. Valtteri Bottas con la Mercedes prova ad infilarlo ma resta in terza posizione seguito dalle due Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo. Sesto  posto per Carlos Sainz, seguito da Sergio Perez, Romain Grosjean, Kevin Magnussen e Nico Hulkenberg.Solo 12esimo Lewis Hamilton con la Mercedes, alle spalle della Toro Rosso di Daniil Kvyat. 

Marchionne: «Una storica doppietta»

RITIRO HULKENBERG - A pochi giri dal via, viene comminata una penalità di 5 secondi a Pascal Wehrlein per aver ostacolato Jenson Button all'interno della pitlane nelle fasi della partenza. Al sedicesimo giro un problema tecnico costringe al ritiro Nico Hulkenberg: il pilota della Renault perdendo olio sulla pista. Grazie al ritiro di Hulkenberg e al pit-stop di Perez, Hamilton si ritrova in decima posizione, quindi in zona punti a 20 giri dal via.

Raikkonen: «Non mi piace questo risultato»

IL PIT-STOP DELLE FERRARI - Le due Mercedes di Bottas e Hamilton decidono di rientrare ai box per smuovere le acque, a circa 50 giri dal termine della gara. Rientra anche la Red Bull di Verstappen, al 34esimo giro è il turno di Raikkonen di rientrare ai box. Cambio di strategia per Sebastian Vettel, che ritarda il pit-stop mentre Riccardo continua a inanellare giri veloci, prima di fermarsi. Nel frattempo Hamilton è settimo. Al trentanovesimo giro, mentre è in prima posizione, Vettel viene richiamato ai box per il cambio gomme. Al rientro in pista Vettel è primo e Raikkonen secondo.

Arrivabene: «Ferrari, il lavoro paga»

INCIDENTE WEHRLEIN - Al 61esimo giro brutto incidente prima dell'imbocco del tunnel per la Sauber di Wehrlein che ha avuto un contatto con Button. Entra la safety car, mentre i commissari cercano di tirar fuori il pilota che è rimasto intrappolato ma per fortuna non ha avuto alcun danno, come comunica lui stesso via radio ai box. Anche l'altra Sauber di Ericsson va a sbattere al 65simo giro, mentre le vetture seguono ancora la safety car. Quando la gara riparte, incidente anche per Vandoorne che era in zona punti. A cinque giri dal termine, anche Daniil Kvyat è costretto al ritiro a causa di un contatto.

Le news sulla Formula 1

Tags: monacovettelRaikkonenBottashamiltonverstappenricciardo

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti