Tuttosport.com

F1, Giovinazzi: «La Haas mi farà migliorare»
© LaPresse

F1, Giovinazzi: «La Haas mi farà migliorare»

Il terzo pilota della Ferrari commenta l'opportunità che gli ha concesso il team statunitense: guiderà la monoposto americana nelle prime libere di sette Gptwitta

giovedì 1 giugno 2017

ROMA - «In un'annata in cui ho già avuto grandi opportunità, sono orgoglioso di averne un'altra con la Haas. Essere il terzo pilota della Ferrari è ovviamente una buona cosa, e guidare la Haas nelle prime libere mi consentirà di migliorarmi. Sarò in grado di far vedere quello che ho imparato al simulatore e applicarlo in condizioni di gara effettive». Così, Antonio Giovinazzi, ha commentato la possibilità che la scuderia statunitense gli ha concesso: sarà al volante della monoposto a stelle e strisce per le libere del venerdì nel Gp di Gran Bretagna, a luglio sul circuito di Silverstone.

GIOVINAZZI CON LA HAAS

SETTE GP L’avventura con la Haas di Giovinazzi - che quest’anno ha guidato la Sauber in due Gp, Australia e Cina, in sostituzione di Wehrlein - andrà anche oltre Silverstone e il pilota della Rossa guiderà nelle libere di altri sei Gp: Ungheria, Italia, Malesia, Messico, Brasile e Abu Dhabi. In sei occasioni Giovinazzi prenderà il posto di Kevin Magnussen mentre in Messico sarà Romain Grosjean a lasciargli il volante.

Tutto sulla F1

Tags: F1Giovinazzihaasferrari

Tutte le notizie di Formula 1

Approfondimenti

Commenti