F1 Austin, Arrivabene: «Se hai una buona macchina, le condizioni meteo non contano»

Il commento del team principal della Ferrari al termine della prima giornata di prove sul circuito di Austin
F1 Austin, Arrivabene: «Se hai una buona macchina, le condizioni meteo non contano»© Marco Canoniero

AUSTIN - «Devi essere sempre in grado di essere in testa con il sole e la pioggia, che dunque non sarà un fattore che determinerà il risultato. Se hai una buona macchina, le condizioni meteo non ne influenzano la prestazione. Il meteo può rimescolare le carte ma non è il nostro primo pensiero». Questo il commento del team principal della Ferrari, Maurizio Arrivabene, nella consueta conferenza stampa post libere, al termine della prima giornata di prove sul circuito di Austin. La pioggia ha condizionato le libere con Vettel che ha chiuso decimo la seconda sessione, e ricevuto una penalizzazione di tre posti in griglia dopo la prima sessione.

CRITICHE A VETTEL - «Hamilton ha difeso Vettel dalle critiche? Lewis e Sebastian hanno cominciato insieme nel 2007 - ha aggiunto Arrivabene - sono professionisti e colleghi, non voglio entrare nella loro conversazione, ma è normale che si sostengano a vicenda, malgrado combattano con tutto il loro potenziale in pista. Le critiche verso Sebastian non arrivano dal team, noi vinciamo e perdiamo insieme. Non è una novità ma voglio ribadirlo».

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...