Tuttosport.com

F1, Alonso: «Non rimpiango di aver scelto Ferrari e McLaren»
© LAPRESSE
0

F1, Alonso: «Non rimpiango di aver scelto Ferrari e McLaren»

Nel bilancio della sua carriera, lo spagnolo è sicuro di non aver sbagliato decisioni

lunedì 21 gennaio 2019

ROMA - Fernando Alonso non ha rimpianti per la sua carriera in F1, anche se non è riuscito a centrare il terzo titolo: il due volte campione del mondo non sarà in griglia nella prossima stagione, ma sarà impegnato ancora con McLaren in altre corse come la Indy500. «Quando hai finito di correre è più facile dirlo, ma penso che nel 2010 quando ho scelto la Ferrari chiunque avrebbe fatto lo stesso, dieci piloti su dieci. Il passaggio in McLaren Honda nel 2015, invece, credo lo avrebbero fatto in nove su dieci, visto che la scuderia aveva avuto un anno di sviluppo libero, sembrava una decisione buona».

I TITOLI E IL TALENTO - «Non rimpiango molto - ha detto ancora - sono contento delle mie scelte. Alla fine di quest’anno l’unico felice è stato Lewis Hamilton, perché in questo sport se sei secondo, settimo o dodicesimo è lo stesso. Io ho vinto due mondiali, centrato 97 podi, ma ho avuto un sacco di compagni, come Nico Hulkenberg, che di talento ne hanno tanto, anche se sul podio non sono mai saliti. Anche Vettel non vince da tanto, Verstappen ancora è a zero titoli, Ricciardo è un altro dal grande talento ma con nessun titolo. Probabilmente sono tutti sfortunati, ma lo sport e la F1 funzionano così. Per uno che viene dal nord della Spagna e dai go kart, vincere due volte il titolo non è male e rimpianti non ne ho».

F1, tutte le news

Alonso McLaren ferrari

Commenti

La Prima Pagina