Tuttosport.com

F1 Alfa Romeo, Raikkonen: «Smetterò quando non sarà divertente»
© Getty Images
0

F1 Alfa Romeo, Raikkonen: «Smetterò quando non sarà divertente»

Nella conferenza stampa del Gp della Cina, il pilota finlandese commenta il buon avvio di stagione: nelle prime due gare è sempre andato a punti

giovedì 11 aprile 2019

SHANGHAI - Ha mostrato di non aver perso lo smalto: a quasi quarant'anni Kimi Raikkonen è andato a punti sia in Australia che in Bahrain a bordo dell'Alfa Romeo C38 e ora si appresta a correre il Gp nella Cina, terzo appuntamento del mondiale di Formula 1. In conferenza stampa, a chi gli chiede quale sia il segreto della sua forma risponde con la solita nonchalance: «Non ho formule magiche, ormai è più un hobby che un lavoro per me. Ecco perché mi diverto ancora. Do sempre il massimo, a volte va bene e altre no - dice - quando sentirò di non essere più in grado di dare ciò che voglio, seguirò un'altra strada».

SORPASSO FACILE Pochissime le parole sulla gara di domenica: «Quella di Shanghai è una bella pista, con ottime possibilità di sorpasso. Qui ho tanti tifosi, anche se non so perché. A volte faccio fatica a muovermi, ma fa parte del mio lavoro». Poi la conferenza è virata sulla ricorrenza di domenica: quello della Cina sarà il Gp numero mille. Come vede Raikkonen la F1 tra altri 1.000 Gran Premi?: «Probabilmente le corse ci saranno ancora in qualche forma, non credo tutto sparirà da un giorno all'altro. Lo scopriremo...»

F1 alfa romeo Raikkonen Cina

Commenti

La Prima Pagina