Tuttosport.com

F1 Toro Rosso, Kvyat: «Dobbiamo lavorare sodo»
© Getty Images
0

F1 Toro Rosso, Kvyat: «Dobbiamo lavorare sodo»

Ottimismo per il pilota russo a una settimana dalla prossima gara del Mondiale a Baku

sabato 20 aprile 2019

BAKU - Daniil Kvyat è ottimista in vista del Gp dell'Azerbaijan a Baku, la prossima settimana. «A Shanghai le qualifiche sono state soddisfacenti e il mio passo gara molto promettente. Dobbiamo solo continuare a lavorare sodo, senza scoraggiarci e non arrenderci: i risultati arriveranno», ha detto. «Quella di Baku è una pista davvero bella che ti porta ad affrontare diverse sfide, è divertente correre lì. È un tracciato lungo, con un rettilineo che sembra interminabile e un sacco di curve, il che rende le gare davvero emozionanti. Per noi, dovrebbe rappresentare una buona opportunità. Il divertimento è dato in parte da quei muretti vicini alla pista, che ti danno una vera scarica di adrenalina».

SORPASSI - «È una pista che offre tante opportunità di sorpasso e sul rettilineo si può battagliare con le altre vetture. È un tracciato interessante, molto impegnativo, dove si gira con un carico aerodinamico leggermente inferiore rispetto a qualsiasi altro cittadino. Anche la frenata è molto impegnativa, specialmente quella di Curva 1 dove si arriva ad altissima velocità: bisogna avere una precisione chirurgica con la frenata in quel punto. Io darò tutto me stesso».

Le news sulla Formula 1

kvyat Toro Rosso

Commenti

La Prima Pagina