Tuttosport.com

F1 Azerbaigian, Vettel: «Non è la situazione che volevamo»
© Getty Images
0

F1 Azerbaigian, Vettel: «Non è la situazione che volevamo»

Il pilota Ferrari commenta il terzo posto a Baku: «C'è moltissimo da fare»

domenica 28 aprile 2019

BAKU - «Speriamo nella reazione in Spagna, nelle ultime quattro gare non abbiamo mai raggiunto il livello di prestazione che abbiamo avuto nei test. Dobbiamo portare altri aggiornamenti e continuare a inseguire le Mercedes, sperando di avere un weekend lineare che fino ad ora non abbiamo mai avuto». Così il ferrarista Sebastian Vettel al termine del Gran Premio d'Azerbaijan, quarta tappa del Mondiale 2019 di Formula 1.

UN PIZZICO DI OTTIMISMO Terzo gradino del podio per il tedesco della Ferrari che conferma il piazzamento in qualifica: «Il primo stint di gara è stato pessimo, ho faticato tantissimo a far funzionare le gomme perché erano molto fredde. E stato uno stint discontinuo, non mi sono mai sentito a mio agio sulla macchina - ha dichiarato Vettel al termine della gara - Poi nella seconda parte siamo riusciti ad avere un buon passo». Un pizzico di ottimismo, comunque, per il tedesco in vista dei prossimi appuntamenti: «C'è ancora tantissimo lavoro da fare, non è la situazione che avremmo voluto ma dobbiamo accontentarci. Sono contento che Leclerc oggi sia riuscito a fare il giro veloce per il punto in più. Però ci servirà un weekend lineare per dare una svolta», ha concluso Vettel.

F1 Azerbaigian ferrari vettel

Commenti

La Prima Pagina