Tuttosport.com

Gp Monaco, Hamilton:
© Getty Images
0

Gp Monaco, Hamilton: "Giro incredibile, macchina fantastica"

Il britannico della Mercedes esulta dopo la pole conquistata davanti a Bottas

sabato 25 maggio 2019

MONTECARLO - "Ogni pilota sogna di vincere questa gara fin da ragazzino. Qui cerchi sempre di dare tutto quello che hai". Così Lewis Hamilton al termine delle qualifiche del Gran Premio di Monaco, chiuse dal britannico della Mercedes con il miglior tempo e la pole. "Ringrazio tutto il team che lavora a questa grandissima macchina, senza stancarci mai", spiega il campione del mondo che ha preceduto il compagno di team Bottas. "Valtteri è stato velocissimo", questa pole è arrivata "con il desiderio e voglia, averla significa tanto per me. Sono contento di aver raggiunto l'obiettivo. Il giro è stato incredibile, mi sento in modo fantastico in questo momento", aggiunge Hamilton.

Macchina al limite

"Avevamo ovviamente un pacchetto fantastico, ma qui devi portare la macchina sempre al limite", ha analizzato. "E' come lottare contro una palla che ti viene addosso, fuori controllo, devi reagire in ogni momento. Alla 'Rascasse' sono riuscito a fare quella correzione che mi ha impedito di andare contro la barriera. Sono riuscito a tagliare il traguardo sperando - continua il britannico - di avere anche un solo millesimo di vantaggio su Bottas".

Omaggio a Lauda

"Niki era il mio complice, lui mi ha convinto a venire alla Mercedes e lui mi aiutava a migliorare la macchina". Hamilton dedica un pensiero anche a Niki Lauda, scomparso nella notte tra lunedì e martedì scorso all'età di 70 anni. "Non lo dimenticheremo mai - conclude - i nostri pensieri saranno sempre per lui".

F1 hamilton MERCEDES monaco

Commenti

La Prima Pagina