Tuttosport.com

Leclerc, un selfie a cena con Del Piero. E parlando italiano ha fatto innamorare il Paese
0

Leclerc, un selfie a cena con Del Piero. E parlando italiano ha fatto innamorare il Paese

Il monegasco trionfa a Monza e di sera a cena festeggia con l'ex capitano della Juve. Con quelle parole al microfono ha vinto una seconda volta

 Elvira Erbì lunedì 9 settembre 2019

TORINO - «Cena al sapor di vittoria. @Charles_Leclerc festeggia il successo a Monza con @realliuzzi @delpieroale e @Camicioli», il post di Sky con la foto che è già culto. L’ex capitano della Juventus sorridente accanto al trionfatore di Monza che scatta il selfie. Charles Principe di Monaco e d’Italia. Perché il giovane pilota della Ferrari, 21 anni di talento e determinazione, di freddezza e sana ambizione, è il campione che gli appassionati aspettavano da anni. Un ragazzo che al volante della Rossa non sente pressione dà il massimo, sempre, comunque. La gara di domenica all’autodromo nazionale è stata fantastica, a rischio coronarie. Sempre con la McLaren alle spalle, sempre spinto ad andare al limite. E alla fine ha sbagliato meno degli altri, pur essendo quello che doveva vivere la gara in apnea. Grande, grandissimo. E Lucido fino in fondo, come quando ha preso il microfono e chiesto, con educazione ed eleganza, se poteva parlare in italiano. Perché lui è parte del nostro Paese, dove è diventato pilota, fino a raggiungere il sogno. Trionfare con la Ferrari in casa della Ferrari, davanti a un pubblico unico. Unico come Leclerc, capace di battere record su record. E il meglio deve ancora venire.
 

leclerc del piero ferrari Monza Juventus

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina