Tuttosport.com

Hamilton:
© LAPRESSE
0

Hamilton: "La vittoria non è arrivata per caso"

Il pilota della Mercedes commenta il quarto successo in carriera nel Gp di Russia. "Peccato per Vettel, potevamo ingaggiare una bella lotta"

domenica 29 settembre 2019

SOCHI - "Non abbiamo mai mollato:  vincere è stato un compito difficile ma noi non molliamo mai". Queste le dichiarazioni di Lewis Hamilton dopo la vittoria al Gran Premio di Russia. Quarto trionfo in carriera a Sochi per il pilota britannico della Mercedes: "Questa vittoria la stavamo aspettando da tanto tempo e ogni volta è come la prima volta - ha commentato Hamilton - La macchina è stata incredibile e devo ringraziare tutti coloro che lavorano in fabbrica". Infine sulla corsa al sesto titolo iridato: "Onestamente non penso troppo al campionato, cerco di non farlo. Penso una gara alla volta e tutto sta diventando sempre più difficile. Cerchiamo di fare un passo alla volta senza inciampare, continuiamo così".

Nessuna fortuna

Poi il pilota della Mercedes ha commentato la serie di eventi - il ritiro di Vettel e l'ingresso della safety car - che lo ha favorito verso la vittoria. "Non mi sento fortunato oggi, non faccio molto affidamento sulla fortuna perché devi metterti nella posizione giusta al momento giusto. Essere secondo in griglia è stato importante perché ero vicino alle due Ferrari. Vettel è stato sfortunato, avremmo potuto competere per la vittoria lui con le medie e io con le soft ma sfortunatamente non è andata cosi'." Infine sui miglioramenti da apportare alla Mercedes: "Noi pensiamo a tutto per cercare di migliorare la macchina, non c'è una soluzione rapida ma oggi siamo riusciti a fare tutto ciò che dovevamo fare. Ci siamo avvicinati alla Ferrari e ci siamo messi nelle condizioni di vincere la gara".

F1 hamilton Russia

Caricamento...

La Prima Pagina