GP Bahrain, Isola: "Hamilton continua a migliorare"

Il responsabile F1 e Car Racing Pirelli: "La medium è più facile da gestire in termini di surriscaldamento al posteriore"

GP Bahrain, Isola: "Hamilton continua a migliorare"© Getty Images

ROMA - "Le strategie per la gara sono iniziate già in Q2, con quasi tutti i piloti su pneumatici medium, prima della bandiera rossa a nove minuti dal termine che ha lasciato il tempo per un solo giro lanciato. I primi 10 piloti partiranno tutto su Yellow medium, una scelta che gli consentirà diverse opzioni per il secondo stint. Nelle qualifiche, abbiamo visto che il divario tra soft e medium è molto ravvicinato, tuttavia la medium è più facile da gestire in termini di surriscaldamento al posteriore, motivo per cui è stata scelta in Q2". Così Mario Isola, responsabile F1 e Car Racing Pirelli, dopo le qualifiche del Gp del Bahrain. "Hamilton è riuscito a migliorare il precedente record del tracciato ben due volte su due diverse mescole: un dato che conferma il continuo miglioramento delle performance delle Formula 1 attuali. In Formula 2 abbiamo assistito a un'altra gara molto strategica, con numerosi sorpassi che mantengono viva la sfida per titolo".

Commenti