F1, Mazepin sul contratto interrotto: "Decisione unilaterale"

Le parole del giovane pilota russo dopo l'ufficialità sul licenziamento della Haas
F1, Mazepin sul contratto interrotto: "Decisione unilaterale"© /Ag. Aldo Liverani Sas

ROMA - Nikita Mazepin e la Formula 1 si separano. Ufficiale il suo allontanamento dalla Haas in seguito ai conflitti che si stanno svolgendo in questi giorni in Ucraina. Lo stesso moscovita è uscito allo scoperto sui social, commentando la decisione: “Cari tifosi e followers, provo molto disappunto nel realizzare che il mio contratto è stato interrotto. Sebbene io comprenda le difficoltà, sono state ignorate le decisioni della FIA e la mia volontà di accettare le condizioni proposte per continuare la carriera in F1", spiega riferendosi al fatto rinunciare ai simboli nazionali russi. Non è bastata la volontà di Mazepin che nei prossimi giorni verosimilmente uscirà allo scoperto con nuovi dettagli riguardo il suo licenziamento. 

"Ho fatto tesoro del 2021"

"Nessuna prassi è stata seguita in questa decisione unilaterale - prosegue Mazepin prima di dare un 'arrivederci al mondo delle quattro ruote' -. Sarò grato per sempre a quelli che hanno cercato di capire. Ho fatto tesoro del mio anno in F1 espero davvero che possiamo ritrovarci tutti insieme in tempi migliori. Avrò altro da dire nei prossimi giorni, Nikita“.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...