F1, Russell: "Nulla è escluso per il 2023, ora abbiamo una direzione"

Il britannico della Mercedes parla della prossima stagione: "Possiamo continuare o rivoluzionare il progetto"
F1, Russell: "Nulla è escluso per il 2023, ora abbiamo una direzione"© Getty Images

ROMA - La Mercedes sta già progettando il 2023. La Formula 1 2022 sta per essere archiviata dalle parti di Brackley come un'annata di transizione. Per la prossima stagione la scuderia di Toto Wolff ha due alternative: sviluppare l'attuale progetto o ricominciare daccapo. Queste le parole di George Russell ai microfoni ufficiali del Circus: Nulla è fuori discussione. Di sicuro abbiamo un design piuttosto unico delle pance laterali. Non è detto che continueremo con quel design, ma allo stesso modo non è escluso che cambieremo completamente il concetto dell'auto". Restano ora da capire quali sono di preciso le criticità che impediscono alla W13 di essere all'altezza della Red Bull e della Ferrari. Penso si capisca perché su circuiti come Zandvoort e Budapest eravamo competitivi, mentre su piste come Monza e Spa non lo stiamo stati. Ciò però non significa che possiamo risolvere i problemi dall'oggi al domani".

La direzione della Mercedes

Gran Premio di Gran Bretagna a parte (dove è arrivato un incolpevole ritiro), Russell è sempre arrivato in top 5, raccogliendo 203 punti. Le premesse per il prossimo anno ci sono, ma la Mercedes deve avere un progetto vincente. Conclude infatti il 24enne di King's Lynn: "Dobbiamo continuare a sviluppare questa macchina e il 2023 sarà una sorta di evoluzione di questo. Ora abbiamo una direzione molto chiara su come sviluppare l'auto". L'obiettivo per Russell ora è agganciare Sergio Perez (210 punti) in terza posizione nella classifica piloti ora che mancano sei gare al termine della stagione.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...